Addio a Stephen Hillenburg, è morto il creatore di SpongeBob

Bikini Bottom non sarà più la stessa dopo la scomparsa di Stephen Hillenburg, il biologo marino noto al grande pubblico per essere il creatore di SpongeBob. Hillenburg, che da tempo soffriva di SLA, è morto ieri sera proprio a causa della malattia, all’età di 57 anni.

Nickelodeon e i fan dicono addio a Stephen Hilleburg, il disegnatore e creatore di SpongeBob SquarePants, morto nella giornata di ieri

A darne la notizia è stato il network legato a doppio filo al successo della celebre spugna di mare SpongeBob, Nickelodeon, attraverso un messaggio pubblicato sui propri canali social:

“Siamo addolorati nel condividere la notizia della morte di Stephen Hillenburg, il creatore di SpongeBob SquarePants. Oggi, osserviamo un momento di silenzio in onore della sua vita e del suo lavoro”.

Il messaggio di cordoglio dell’azienda, che da tempo collaborava con lo studio di Hillenburg per animare SpongeBob, è proseguito poi in un comunicato:

” Era un caro amico e un partner creativo di vecchia data per tutti a Nickelodeon, e il nostro cuore va a tutta la sua famiglia. Steve ha donato a ‘SpongeBob SquarePants’ il senso dell’umorismo e dell’innocenza unici che hanno portato gioia a generazioni di bambini e famiglie ovunque. I suoi personaggi assolutamente originali e il mondo di Bikini Bottom rimarranno a lungo a ricordare il valore dell’ottimismo, dell’amicizia e del potere illimitato dell’immaginazione. “

Commenti
Caricamento...