Daniel Radcliffe ha rivelato il motivo per cui non andrà a vedere La Maledizione dell’Erede

Il nome di Daniel Radcliffe sarà sempre legato a doppio filo con quello di Harry Potter, avendo interpretato il giovane mago nella saga cinematografica di Warner Bros per tanti anni.

Suona quindi strano che l’attore non sia intenzionato ad andare a vedere lo spettacolo teatrale di Harry Potter e La Maledizione dell’Erede (Harry Potter and the Cursed Child), che prosegue ufficialmente la storia del suo personaggio e quella dei suoi figli.

Daniel Radcliffe non andrà a vedere a teatro Harry Potter e La Maledizione dell’Erede, e spiega il motivo durante il Late Night

Infatti, lo spettacolo è stato inscenato in mezzo mondo da ormai 2 anni ma Radcliffe non ha nessun piano per andare a vederlo; spiegandone il motivo a Seth Meyers durante l’ultima puntata del Late Night:

Non credo andrò a vederlo, non prevedo di farlo. Non perché io creda che mi getterebbe in qualche sorta di crisi esistenziale del tipo: ‘Oh, è questo che è accaduto?’. Penso che tutti nel pubblico sarebbero lì per vedere la mia reazione. Forse è un’idea egoistica e le persone non lo farebbero, ma credo che mi sentirei comunque circondato da fan di Harry Potter e sarebbe un po’ strano

Insomma, nessun pregiudizio nei confronti dello spettacolo che sta riscuotendo da tempo un ottimo successo ovunque. Forse avremmo potuto consigliarli di leggere almeno il libro ma… no, forse no.

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...