The Liberator: in arrivo su Netflix un serie animata sulla Seconda Guerra Mondiale innovativa

The Liberator

Arriverà prossimamente su Netflix The Liberator (Il Liberatore), un’innovativa serie animata ambientata durante la Seconda Guerra Mondiale e suddivisa in quattro diverse parti.

CGI e live action si fondono in un progetto animato innovativo, The Liberator, una miniserie sulla Seconda Guerra Mondiale ordinata da Netflix

Si tratta di un progetto realizzato in Trioscope, una nuova tecnica che fonde l’animazione in CGI con scene in live-action, il cui risultato finale può essere ammirato per il momento attraverso un paio di immagini diffuse online in queste ore (una visibile in calce all’articolo e una qui sotto):

La serie, tratta dall’omonimo libro di Alex Kershaw, sarà realizzata dallo sceneggiatore Jeb Stuart (Die Hard, The Fugitive), A + E Studios, Bob Shaye e Michael Lynne. 

La storia vedrà protagonisti l’ufficiale dell’esercito americano Felix Sparks e la sua unità di fanteria, il 157° Reggimento di fanteria dell’Oklahoma. Composto prevalentemente da cowboy, nativi americani e messicani-americani, il reggimento sarà impegnato nel conflitto partendo dall’Italia fino ad arrivare alla liberazione del campo di concentramento di Dachau. Un’odissea durata oltre 500 giorni, come raccontato nelle stesse pagine del romanzo di Kershaw.

Personalmente sono molto curioso di poter ammirare qualche sequenza video del progetto, che seguiremo ovviamente per voi nei prossimi mesi.

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Leggiamo altro?
My Hero Academia 4 si mostra con il nuovo poster ufficiale