Nintendo vince la causa milionaria contro due siti di ROM

È arrivata infine la sentenza per la causa milionaria intentata da Nintendo nei confronti di due siti di ROM e relativi emulatori.

Arriva la sentenza per la causa di Nintendo contro due siti di ROM. Il risarcimento ammonta ad oltre 12 milioni di dollari

La causa, che si protrae dallo scorso mese di luglio, era stata intentata da Nintendo contro i proprietari di due siti (una coppia sposata), rei di aver infranto il copyright di centinaia di giochi e di aver perpetrato un danno commerciale nei confronti dell’azienda di Kyoto nel corso degli anni.

Il giudice ha dato ragione a Nintendo, che dovrà quindi esser risarcita dalla coppia per una cifra pari a 12.230.000 dollari; una somma che quasi certamente la coppia sposata non possiede ma che, avendo scelto di non proseguire la causa legale, molto probabilmente si è accordata con l’azienda privatamente (come già accaduto in passato).

L’epilogo della causa probabilmente dissuaderà altre persone dall’aprire siti simili.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto.

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...