Un sito inglese dona 1 milione di sterline a causa di un leak su Red Dead Redemption 2

Arthur Morgan e la sua banda, protagonisti di Red Redemption 2, il nuovo capitolo della saga videoludica western di Rockstar Games, ha messo a segno un colpaccio storico ma senza rapinare banche o assaltare diligenze, e il tutto senza esplodere un sol colpo di pistola.

TrustedReviews dona oltre un milione di euro in beneficenza come “auto-ammenda” per aver diffuso dei leak su Red Redemption 2 all’inizio di quest’anno

Il sito inglese TrustedReviews, che all’inizio di quest’anno aveva pubblicato dei leak riguardanti l’atteso videogame, si è scusato pubblicamente con l’editore Take-Two Games e ha annunciato di aver donato in beneficenza 1 milione di sterline (circa 1.130.000 euro) come “ammenda” volontaria per aver diffuso informazioni confidenziali, come specificato nella nota che accompagna l’annuncio del consistente obolo:

Il 6 febbraio 2018, abbiamo pubblicato un articolo tratto da un documento aziendale confidenziale.

Avremmo dovuto sapere che queste informazioni erano confidenziali e non sarebbero dovute essere pubblicate.

Ci scusiamo incondizionatamente con Take-Two Games e ci siamo impegnati a non ripetere più tali comportamenti.

Abbiamo anche accettato di donare oltre 1 milione di sterline ad enti di beneficenza scelti da Take-Two Games.

Anche se è abbastanza inusuale che una situazione del genere porti un sito web come TrustedReviews, che si occupa di tecnologia, offerte e recensioni, ad intraprendere azioni del genere, è altamente probabile che la decisione di “automultarsi” facendo beneficenza sia un modo “elegante” per evitare e scongiurare cause legali e richieste di risarcimento ultramilionarie.

Fonte: Kotaku

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments