Lo Studio Ponoc apre all’idea di un sequel di Mary e il Fiore della Strega

Intervistato lo scorso sabato durante all’Animation Is Film Festival di Hollywood, il fondatore e produttore dello Studio Ponoc, Yoshiaki Nishimura, ha rivelato che un sequel di Mary e il Fiore della Strega potrebbe essere nei piani futuri dello studio d’animazione; ma anche che lo stesso fiore protagonista del lungometraggio fiorisce una volta ogni sette anni, e potrebbe volerci un po’ per vederlo arrivare nei cinema.

Il sequel di Mary e il Fiore della Strega potrebbe diventare realtà in un prossimo futuro, ma ora lo Studio Ponoc si trova impegnato su un altro lungometraggio animato

Allo stesso tempo, però, Nishimura ha rivelato che lo Studio Ponoc si trova ora in fase di pre-produzione per un nuovo lungometraggio animato.

Una notizia che ha fatto felici numerosi fan dello Studio Ponoc ma anche da quelli dello Studio Ghibli, che considerano ormai lo Studio Ponoc l’erede dello studio d’animazione di Hayao Miyazaki.

A detta dello stesso Nishimura, il suo studio è effettivamente riconosciuto come l’erede dello Studio Ghibli, che per lui è come fosse una sorta di “post-da Vinci” o “post-Michelangelo”, ma che non aspira comunque a diventarlo; nonostante abbia fatto suo un insegnamento importante di Miyazaki: “se crei un film genuino per bambini, anche gli adulti lo adoreranno“.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: ANN

Potrebbe piacerti anche