Poirot sul Nilo slitta di un anno (ma Tom Bateman sarà di nuovo Bouc)

Tom Bateman Bouc

Arriva da Deadline la notizia che la data d’uscita di Poirot sul Nilo, l’atteso film sequel di Assassinio sull’Orient Express della 20th Century Fox, previsto inizialmente per l’arrivo nei cinema nel dicembre del 2019, slitterà quasi di un anno.

20th Century Fox fa slittare la data d’uscita di Poirot sul Nilo di quasi un anno, ma conferma Tom Bateman nei panni di Bouc

La nuova data d’uscita fissata dalla major hollywoodiana è quella del 2 ottobre 2020, quando Kenneth Branagh riprenderà il ruolo di Hercule Poirot nella nuova avventura tratta dal romanzo di Agatha Christie.

Kenneth Branagh Poirot

Insieme all’annuncio è arrivata anche la (magra) conferma che Tom Bateman riprenderà i panni di Bouc. Nel cast saranno presenti anche Gal Gadot e Armie Hammer, mentre Michale Green si sta occupando della sceneggiatura.

Nel frattempo, il primo film, Assassinio sull’Orient Express, è disponibile in questi giorni su Sky e Sky Go.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Leggiamo altro?
Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, l’ultimo spot TV è “per sempre”
>