Keyforge ha una data d’uscita ufficiale! Ecco come ottenere un mazzo “vero” prima del suo arrivo

Fantasy Flight Games ha annunciato (finalmente!) che la data di uscita ufficiale di Keyforge in tutti i negozi e store online sarà il 15 novembre.

FFG ha poi precisato, giusto per mettere altra benzina sul fuoco ed aumentare ulteriormente l’hype attorno al gioco di carte più atteso dell’anno, che sarà anche possibile ottenere alcuni mazzi prima di questa data (legalmente eh, mica facendo irruzione con dei mitra nella sede di FFG).

Keyforge: dal 15 novembre sui nostri tavoli (ma forse anche prima)

Ma se l’uscita è prevista per il 15 novembre come sarà possibile avere i mazzi prima degli altri? Semplice partecipando a uno degli eventi di pre-lancio di KeyForge che, a partire dal 10 novembre, offriranno ai partecipanti la possibilità di mettere le mani sul primo Unique Deck Game del mondo… prima del suo lancio ufficiale!

In questi eventi si potrà iniziare ad imparare a giocare e assaporare il gameplay elettrizzante e avvincente del gioco (anche se sono sicuro che molti di voi avranno già molte partite alle spalle grazie ai mazzi proxy che girano on-line).

Gli eventi si svolgeranno in tre step presso alcuni rivenditori selezionati. In primis, si faranno delle partite di prova con gli starter deck per imparare il gioco, si potranno poi inoltre acquistare in anteprima i nostri Unique Deck, registrarsi al torneo di lancio tramite l’app dedicata, che si chiamerà Call of the Master Vault, e infine si potrà partecipare al torneo giocando 4 partite e ricevendo come bonus un poster della nostra Casa preferita.

Partecipando agli eventi inoltre si potranno ricevere ulteriori gadget fra cui una spilla ed il portapass ufficiale di Keyforge. L’elenco dei rivenditori partecipanti sarà disponibile entro lunedì 22 ottobre.

Ovviamente, anche Asmodee ha in programma il suo launch party per l’Italia:

E voi cosa ne pensate? Parteciperete anche voi ad uno dei tornei di lancio o riuscirete ad attendere qualche giorno in più? Ditecelo con un commento qui sotto.

Potrebbe piacerti anche