trailer di Godzilla: The Planet Eater

La furia dei Kaiju nel primo trailer di Godzilla: The Planet Eater

Dopo aver ammirato Godzilla: Pianeta di mostri e Godzilla: Minaccia sulla cittàgià disponibili su Netflix, toccherà a Godzilla: The Planet Eater (Godzilla: Hoshi wo Ku Mono) concludere la nuova trilogia anime firmata Toho che ha debuttato all’inizio di quest’anno e che si chiuderà il 9 novembre (data di uscita giapponese) dell’ultimo lungometraggio animato che oggi si mostra con il trailer ufficiale.

È stato diffuso online il primo trailer di Godzilla: The Planet Eater, il capitolo conclusivo della nuova trilogia anime Toho dedicata al Re dei Mostri

Il primo trailer di Godzilla: The Planet Eater, visibile qui di seguito, riprende alcune scene dei capitoli precedenti anche se tutto è destinato a cambiare molto in fretta con l’arrivo di una nuova minaccia: King Ghidorah.

Sinossi di Godzilla: The Planet Eater

Con Godzilla che si riposa dopo la sua ultima battaglia, l’umanità e i coloni terrestri stanno cercando di riguadagnare il pianeta perduto.

Sembra che ora sia il momento perfetto per andare in guerra, ma l’Exif commette un grave errore.

La razza aliena spinge a evocare un’antica creatura conosciuta come Re Ghidorah, il drago a tre teste che è impossibile da controllare.

Toccherà paradossalmente a Godzilla cercare di fermare la bestia e, si spera, salvare l’umanità.

Godzilla: The Planet Eater poster

Godzilla: The Planet Eater, i cui diritti per la trasmissione appartengono a Netflix, approderà sul catalogo internazionale del colosso dello streaming successivamente al debutto in terra nipponica che è fissato per il 9 novembre 2018.

Cosa ne pensate? Avete già visto i primi due capitoli di questa nuova saga animata? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto!

Fonte: Comicbook

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
Opening Simpson Russa
Non c’è nulla di divertente in questa versione russa dell’opening de I Simpson