Mad Heidi: i monti non sorridono più nel trailer del film splatter ispirato al romanzo di Johanna Spyri

Mad Heidi

Heidi, nel 1978, con i suoi monti che sorridevano e le caprette che facevano ciao, fu la testa d’ariete (restando in tema ovino) che permise all’animazione giapponese di conquistare l’Italia, facendo del Bel Paese la seconda patria degli anime (come produzioni trasmesse) dopo il Giappone.

Ecco il folle trailer di Mad Heidi, il film splatter adattamento del romanzo di Johanna Spyri già ispiratore del celebre anime di Hayao Miyazaki e Isao Takahata

Dopo quarant’anni da quel 7 febbraio e un’intera generazione cresciuta con l’iconica immagine della tenera pastorella negli occhi, è giunto il momento di rivedere completamente l’idea che tutti abbiamo quando sentiamo nominare Heidi, sia grazie al celebre adattamento anime disegnato da Hayao Miyazaki e diretto da Isao Takahata, sia per quanto riguarda l’originale romanzo di Johanna Spyri da cui è tratta la produzione di Nippon Animation.

Infatti da Johanna a Johannes il passo, almeno “letterale”, è breve ma tremendamente traboccante di sangue che inonda, in maniera più splatter che mai, le valli alpine della pacifica Svizzera grazie a Mad Heidi, il folle e scriteriato film diretto per l’appunto da Johannes Hartmann.

La pellicola, che non è impossibile possa già entrare nei cuori di milioni di appassionati e traumatizzarne un’eguale quantità, narra le vicende di Heidi (Jessy Moravec) che, per difendere i suoi amati monti, dovrà vedersela con un esercito nazista che ha invaso la sua Svizzera, attuando un folle e razzista piano criminale con l’uso letale di cioccolato e fonduta di formaggio. (Nazisti e Heidi… il geniale Don Alemanno ci era arrivato prima con Nazivegan Heidi).

Il nuovo governo distopico e paramilitare però non hanno fatto i conti con la risoluta pastorella la quale, a capo di agguerriti montanari e confidando nelle immense potenzialità del suo coltellino svizzero (che McGiver levati proprio) farà strage di nazisti spargendo il loro sangue come se non ci fosse un domani.

Mad Heidi

Prodotto da Valentin Greutert e Tero Kaukomaa (Iron Sky), Mad Heidi – The first Swissploitation Film è alla ricerca di finanziatori tramite una campagna crowfunding che dovrebbe integrare il budget iniziale della produzione e, nel caso di successo della raccolta fondi, il film dovrebbe debuttare entro la fine del 2019.

Cosa ne pensate di questo folle ma incredibilmente divertente trailer? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Leggiamo altro?
Zombieland Doppio Colpo: vecchi e nuovi personaggi a confronto, nella nuova featurette