Game of Thrones poteva durare anche 13 stagioni (secondo George R.R. Martin)

Game of Thrones si concluderà con l’ottava stagione e, la lotta di potere che ha infiammato Westeros, troverà la sua conclusione definitiva con la messa in onda dell’ultimo atto dell’acclamata serie TV HBO previsto per la primavera del prossimo anno.

George R.R. Martin, durante la cerimonia di premiazione degli Emmy Awards, ha confessato che ci sarebbe stato materiale per far durare Game of Thrones anche 13 stagioni

game of thrones

Stando però alle parole di George R.R. Martin, nel corso della cerimonia degli Emmy Awards, l’evento che ha visto trionfare Game of Thrones 7 come miglior serie TV drammaticaPeter Dinklage come miglior attore non protagonista nella stessa categoria, si sarebbe potuto arrivare anche alla tredicesima stagione, tanto che lo scrittore ancora non si capacita del fatto che lo show stia già finendo:

Saremmo potuti arrivare tranquillamente fino alle stagioni 11, 12 e 13 di Game of Thrones, ma immagino che [Benioff e Weiss, showrunner della serie ndr] volessero riprendere nuovamente le loro vite [ride].

Dan [Weiss] e David [Benioff], hanno dichiarato per cinque stagioni che la serie TV si sarebbe conclusa con la settima.

Siamo riusciti però ad arrivare alla ottava ma non oltre.

Cinque anni fa c’è stato un momento in cui loro due volevano realizzare sette stagioni e io dieci: alla fine l’hanno spuntata loro, del resto sono loro che ci lavorano.

George R R Martin

Menomale che i due showrunner, con la loro decisione, hanno “ragalato” più tempo a Martin per dedicarsi alla scrittura degli altri libri (vedi The Winds of Winter), altrimenti avremmo rischiato per davvero di vedere i nuovi romanzi nel duemilaemai.

Voi cosa ne pensate a riguardo? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Screenrant

Potrebbe piacerti anche