Doctor Strange 2: le riprese nel 2019 significano che Sherlock non tornerà prima del 2020

Doctor Strange

Sembra che i suoi tentativi di salvare l’universo dalla devastazione di Thanos in Avengers: Infinity War abbiano ripagato Benedict Cumberbatch che, come riportato dal Mirror, vedrà un cospicuo aumento del suo onorario per Doctor Strange 2.

Per Doctor Strange 2 ci saranno più soldi per Benedict Cumberbatch, che non potrà però essere coinvolto in altri progetti (come Sherlock)

Il magazine londinese ha infatti annunciato che lo stipendio di Cumberbatch passerà dai 3,5 milioni di dollari attuali ai ben più alti 9,5 milioni di dollari, per il prossimo film Marvel. Le riprese di quest’ultimo sono già state programmate per la primavera del 2019 e dovrebbero durare circa 6 mesi. Questo, però, vuol dire anche che i fan di Sherlock non potranno vedere una quinta stagione dello show di BBC prima del 2020 (se mai questa dovesse essere realizzata).

“A causa della natura delle riprese per il sequel significa che dovranno guardare al 2020 per riportare i detective in una serie completa – se mai questa verrà realizzata”

Queste le parole di una fonte coinvolta nella produzione di Doctor Strange 2, che non lascerà quindi molto tempo all’attore per vestire i panni di altri personaggi sul grande schermo o sulla TV.

...e questo?
Harry Potter e il Calice di Fuoco
Harry Potter e il Calice di Fuoco: 8 curiosità sul quarto film della saga