In Giappone fa così caldo che le figure collezionabili si stanno sciogliendo

Mentre in Italia le temperature di quest’estate sembrano essere ancora nella norma (per il momento), il Giappone è stato investito in questi giorni da un’ondata di caldo anomala che ha fatto registrare ai termometri del Sol Levante oltre 41 C°.

In aggiunta ai soliti, noti, problemi per la salute, un nuovo allarme è scattato tra gli Otaku e collezionisti di figure nipponici, i quali si sono visti costretti a mettere “in sicurezza” le proprie figure collezionabili che si stanno “sciogliendo”.

L’Action Figure di Ritsuko Akagi è la prima vittima del caldo estremo in Giappone

È diventato infatti virale il tweet di un utente giapponese che ha mostrato come la sua figure di Ritsuko Akagi, una delle scienziate della serie di Evangelion (di cui recentemente è stata annunciata la data d’uscita del quarto film), si sia deformata all’altezza delle caviglie, piegandosi sotto il peso della figure e del caldo estremo degli ultimi giorni.

Ecco il tweet:

E mentre c’è chi fa dell’ironia sulla vicenda…

… arrivano invece altre testimonianze di figure deformate dal calore:

Che sia arrivato il arrivato il momento di piazzare un termometro nella nostra collezione di action figure? Io un salto a controllare che nella libreria sia tutto ok lo farei.

Fonte: RN24

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
Chernobyl: il sito nucleare diventerà ufficialmente una meta turistica