Silent Hill 2: dopo 17 anni scoperto un trucco per sbloccare una mini-mappa misteriosa e i salvataggi libero

Dopo aver giocato Silent Hill su PC grazie ad un emulatore PlayStation, per me è stato amore a prima vista e quando Sony decise che Silent Hill 2 sarebbe arrivato direttamente anche su Windows potete immaginare quale fu, allora, la mia felicità.

A distanza di 17 anni dal debutto assoluto del gioco su PlayStation 2, un utente Twitter ha scoperto come sbloccare una mini-mappa e i salvataggi liberi di Silent Hill 2

Ora, 15 anni dopo quell’entusiasmante esperienza e a 17 dal debutto assoluto del gioco, ero pronto a riaccendere il mio vecchio Pentium II con la bellezza di 128 MB di RAM, per potermi rituffare nelle cupe atmosfere del survival horror Konami perché qualcuno sembra aver scoperto come accedere ad una misteriosa mini-mappa e come sbloccare i salvataggi liberi.

Purtroppo per me, questa cosa sembra sia possibile solo nella versione di Silent Hill 2 per Playstation 2, ma non per questo mi esimerò di riportare tutto quello che l’utente Twitter punk7890 ha scoperto.

Per accedere alla mini-mappa, come appunto spiegato da punk7890, si dovrà sbloccare il “dog ending”, (ovvero il “finale del cane”).

Dopo aver completato questa fase, mentre si affronterà una sequenza di gioco, si dovrà premere Start + L2 + Quadrato + L3.

punk7890 precisa che potrebbe essere necessario tener premuto Start mentre si esce dall’inventario per essere sicuri che il gioco conservi l’input su quel pulsante.

Per attivare il salvataggio libero in qualsiasi punto del gioco, invece, bisogna premere la seguente combinazione di tasti: Sinistra sul d-pad + sinistra sullo stick sinistro + sinistra sullo stick destro + L2 + L1 + L3.

Cosa ne pensate? State fgià andando in garage a recuperare la vostra vecchia Playstation 2? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Kotaku

Potrebbe piacerti anche