In arrivo Amori defunti di Lafcadio Hearn: la riscoperta del gotico di fine ‘800

«Dove mi era parso di osservare uno spettacolo, vidi soltanto un torreggiante mausoleo, e seppi che il profumo della notte altro non era che l’alito di fiori morenti sulle tombe!»

Novità editoriali importanti per tutti gli appassionati del genere gotico!

La casa editrice Adiaphora sta per pubblicare un piccolo gioiello della letteratura americana di fine Ottocento. Si tratta di Amori defunti dell’autore (spesso poco conosciuto) Lafcadio Hearn.

amori-defunti-lafcadio-hearn

Il volume è un’antologia di racconti creoli, un libro che per contenuti, stile e rimandi ha contribuito a quella ormai famosa visione di New Orleans bella, malinconica e decadente.

Protagonisti della letteratura gotica e delle liriche dell’autore sono le figure di Amore e Morte, unite da un inevitabile e macabro destino.

I racconti sono colmi di mistero e malinconia, fantasmi e amori ormai perduti. Le inebrianti tinte gotiche create dall’autore furono una vera e propria fonte di ispirazione per autori del calibro di H.P. Lovecraft e registi come Masaki Kobayashi.

“Lafcadio Hearn, eccentrico, nomade ed esotico, si discosta ancora di più dal reame del reale e, con la somma maestria di un poeta sensibile, intesse fantasie impossibili per un autore pragmatico.” – H.P. Lovecraft

Amori defunti uscirà a partire dal 16 luglio, ma è già disponibile in pre-ordine sul sito di Adiaphora senza spese di spedizione fino al 13 luglio.

Per chi come me ama la letteratura di fine ‘800, è una bellissima nuova scoperta. Finisce subito nella wish list dei libri da leggere!

Fonte: Adiaphora

Potrebbe piacerti anche