Ready Player One

Ready Player One: su Amazon l’edizione home video in stile VHS

Sarà un’esclusiva Amazon Italia l’edizione in stile VHS della versione home video di Ready Player One, l’acclamato film di Steven Spielberg che strizza l’occhiolino agli anni ’80 e a tutti i nerd.

Su Amazon, un’edizione “VHS” di Ready Player One dai contenuti ancora misteriosi

Disponibile in preordine al prezzo di 29,99€, questa particolare edizione, in uscita il prossimo 12 settembre (insieme alle altre versioni), non offre molti dettagli ma, da quello che si può vedere nell’unica immagine ufficiale disponibile, al suo interno sembra che troveremo due poster del film, alcune spille (o forse adesivi?) e l’edizione blu-ray della pellicola.

Il tutto sarà ovviamente raccolto in una custodia “anticata” in stile VHS.

Non sappiamo invece se il Blu-Ray sarà il medesimo venduto nell’edizione stand-alone o avrà altri contenuti extra (improbabile comunque).

Trama e dettagli di Ready Player One

Nel 2045, anno in cui il mondo sta per collassare sull’orlo del caos, le persone hanno trovato la salvezza nell’OASIS, un enorme universo di realtà virtuale creato dal brillante ed eccentrico James Halliday (Mark Rylance).

A seguito della morte di Halliday, la sua immensa fortuna andrà in dote a colui che per primo troverà un Easter egg nascosto da qualche parte all’interno dell’OASIS, dando il via ad una gara che coinvolgerà il mondo intero.

Quando un improbabile giovane eroe di nome Wade Watts (Tye Sheridan) deciderà di prendere parte alla gara, verrà coinvolto in una vertiginosa caccia al tesoro in questo fantastico universo fatto di misteri, scoperte sensazionali e pericoli.

Basato sull’omonimo romanzo di Ernest Cline e diretto da Steven Spielberg, Ready Player One vede nel cast Tye Sheridan, Olivia Cooke (Samantha Evelyn Cook/Art3mis), Ben Mendelsohn (Nolan Sorrento), Simon Pegg (Ogden Morrow), T.J. Miller (iR0k), Win Morisaki (Daito), Philip Zhao (Shoto) e Mark Rylance (James Halliday).

L’uscita nei cinema italiani del film è avvenuta il 28 marzo 2018.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
Spider-Man: Far From Home
Spider-Man: Far From Home, l’MCU dopo il Blip – Recensione