Ecco cosa accadrà nelle scene post-credit di Ant-Man and The Wasp [SPOILER]

Ant-Man and The Wasp

Dopo la conferma che ci saranno delle sorprese che seguiranno i titoli di coda del prossimo cinecomic Marvel trapelano, grazie ad un utente 4chan, le descrizoni delle due scene post-credit di Ant-Man and The Wasp.

Sono trapelate online le descrizioni (leakate) delle due scene post-credit di Ant-Man and The Wasp

Vi avviso che l’articolo prosegue con possibili spoiler (anche se non verificati) di Ant-Man and The Wasp, per cui la lettura dei prossimi paragrafi è a vostro rischio e pericolo.

Attenzione seguono spoiler su Ant-Man and The Wasp

Nella prima scena post-credit, Pym e Janet creano una versione miniaturizzata del portale per il Regno Quantico nel retro del furgone di Luis.

I due mandano Scott all’interno per poter raccogliere delle particelle in un contenitore.

Una volta finito, Scott chiede di essere riportato indietro attraverso il portale ma non riceve nessuna risposta.

In effetti il leaker aggiunge che i tre sono scomparsi dopo lo schiocco delle dita di Thanos: “È possibile vedere le loro ceneri che volano” aggiunge l’utente 4chan, con Scott che resta intrappolato nel Regno Quantico.

La seconda scena è invee una grade cavolata, in quanto mostra una formica che suona sulla batteria elettrica di Scott.

Cosa ne pensate? Vi sembrano delle descrizioni plausibili? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Trama e dettagli di Ant-Man and The Wasp

Dopo quanto accaduto in Captain America: Civil War, Scott Lang deve affrontare le conseguenze dell’essere sia un supereroe che un padre.

Mentre cerca di riequilibrare la propria vita di tutti i giorni, con la responsabilità dell’essere Ant-Man dovrà confrontarsi anche Hope van Dyne e il Dr. Hank Pym che gli affidano una nuova missione.

Scott dovrà nuovamente indossare il suo costume e imparar a combattere insieme a The Wasp mentre l’intero team lavora per scoprire alcuni segreti del loro passato.

Ant-Man and the Wasp, il cui debutto è atteso nelle sale USA per il 6 luglio 2018 (mentre in Italia arriverà il 14 agosto), è stato scritto da una squadra composta da Andrew Barrer e Gabriel Ferrari, già sceneggiatori di Transformers, e dal premio Oscar Adam McKay (La grande scommessa) insieme al regista Peyton Reed e all’attore protagonista Paul Rudd.

Il cast del film è composto da Paul Rudd, Evangeline Lilly (Hope Van Dyne / The Wasp), Michael Douglas (Hank Pym), Michelle Pfeiffer (Janet Van Dyne), Laurence Fishburne (Bill Foster, alias Goliath), Walton Goggins (Sonny Burch), Hannah John-Kamen (Ghost) e Michael Pena (Luis), con Randall Park (Veep) che vestirà i panni di Jimmy Woo, membro dello SHIELD e della fondazione Atlas.

Fonte: Express

...e questo?
Highlander
Highlander: il regista di John Wick aggiorna sullo stato del remake