Halo 6 si farà e il suo sviluppo non sarà influenzato da Halo Fireteam Raven

Halo

Qualche giorno fa, Microsoft e 343 Industries hanno annunciato Halo Fireteam Raven, un’esperienza arcade che non rappresenta un nuovo capitolo del franchise videoludico ma è una sorta di titolo spin-off studiato per le sale giochi.

Brian Jarrard rassicura i fan: Halo Fireteam Raven non ha avuto alcun impatto su 343 Industries e stiamo lavorando sodo su Halo 6

La notizia è stata bene accolta da tutto il mondo videoludico ma, contemporaneamente, i fan della saga si sono subito domandati se lo sviluppatore del gioco abbia dirottato le proprie risorse e gli impegni su questo titolo arcade piuttosto che concentrarsi su Halo 6, l’atteso nuovo capitolo del celebre sparatutto.

A fugare ogni dubbio circa l’impegno di 343 Industries sul nuovo capitolo della saga ci ha pensato Brian Jarrard, community manager di Halo che ha rivelato tramite Twitter che Fireteam Raven non ha influenzato il team di sviluppatori che sta continuando a lavorare sodo su Halo 6.

Jarrard ha inoltre chiarito che Fireteam Raven è stato realizzato da Raw Thrills e Play Mechanix che hanno fatto tutto il lavoro anche se, come è ovvio, 343 è stato coinvolta nello sviluppo.

Halo Fireteam Raven non ha avuto alcun impatto su 343 Industries, stiamo lavorando alla prossima esperienza di Halo per console e continueremo a farlo.

Fireteam Raven è sviluppato da un team esperto in progetti arcade, è come sostenere che i giocattoli e i libri di Halo vengano creati a discapito di nuovi videogiochi, ma non è così ovviamente.

Fonte: GameTyrant

Leggiamo altro?
playstation 5 ps5 sony
PlayStation 5: retrocompatibilità al 100%? Si, forse, Sony ci sta lavorando