Avengers: Infinity War

Avengers: Infinity War – I fratelli Russo rivelano come hanno scelto chi doveva morire!

Nel corso dei mesi precedenti il debutto al cinema di Avengers: Infinity War, avvenuto lo scorso 25 aprile, si erano rincorse numerose indiscrezioni e rumor circa le vittime della follia di Thanos, con una sorta di toto-decesso relativo soprattutto ai principali protagonisti del roaster Marvel riunito per impedire al Titano pazzo di collezionare tutte le Gemme e poter usare il Guanto dell’Infinito.

Purtroppo Thanos è riuscito nel suo intento e, con uno schiocco delle dita, ha messo fine a metà delle vite dell’universo comprese quelle di molti supereroi.

Nel corso di una recente intervista a ComicBook i fratelli Russo, registi di Infinity War, hanno spiegato le loro decisioni riguardanti gli eroi che sarebbero morti a seguito dell’operato di Thanos e quali invece sarebbero rimasti in vita, spiegando alcune circostanze chiave senza però rivelare troppi dettagli per non incappare in degli spoiler su Avengers 4, il film che dovrebbe definitivamente chiudere questa fase dell’Universo Cinematografico Marvel.

Joe e io non possiamo entrare troppo nei dettagli perché non parleremo come la storia si svilupperà da qui in avanti.

Tutte le scelte che abbiamo fatto però si basano su una storia, sul percorso che questi personaggi hanno fatto non solo in questo film, ma in tutti quelli che l’hanno preceduto perché ripetiamo, ancora una volta, questi film sono il culmine di una storia.

Quindi tutto quello che possiamo dire è che sono scelte di storie molto oculate. Questa è la nostra motivazione a ciò che abbiamo fatto.

È per questo che amiamo la Marvel così tanto. Sono le scelte creative che guidano sempre il processo realizzativo e poi loro , di conseguenza, hanno la capacità di creare il miracolo e farlo funzionare a livello aziendale.

Avengers: Infinity War

Un viaggio cinematografico senza precedenti durato dieci anni nel processo di realizzazione dell’intero Universo Cinematografico dei Marvel Studios, Avengers: Infinity War porta sul grande schermo la resa dei conti definitiva, la più letale di tutti i tempi.

Gli Avengers e i supereroi loro alleati dovranno sacrificare tutto nel tentativo di fermare il potere di Thanos prima che il suo blitz fatto di devastazione e rovina metta la parola fine all’universo.

Avengers: Infinity War, che ha debuttato nei cinema italiani lo scorso 25 aprile, vede tutti gli eroi del Marvel Cinematic Universe uniti per affrontare la minaccia di Thanos, intenzionato a ricomporre il Guanto dell’Infinito.

Un cast stellare, effetti speciali incredibili e soprattutto vecchi attriti che dovranno esser ricomposti (Tony e Steve si chiariranno dopo gli eventi di Civil War?), questo cinecomic si è presentato sin dalle prime immagini come uno degli eventi cinematografici di punta del 2018.

Diretto da Joe e Anthony Russo, il film vedrà il cast composto da: Robert Downey Jr., Josh Brolin, Mark Ruffalo, Tom Hiddleston, Chris Evans, Chris Hemsworth, Jeremy Renner, Chris Pratt, Elizabeth Olsen, Sebastian Stan, Benedict Cumberbatch, Paul Bettany, Samuel L. Jackson, Cobie Smulders, Benedict Wong, Zoe Saldana, Karen Gillan, Vin Diesel, Dave Bautista, Pom Klementieff, Scarlett Johansson, Tom Holland e Anthony Mackie.

Cosa ne pensate? Avete già visto il film? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto!

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
Space Invaders diventerà un film grazie a Warner Bros.