Thanos vi ha ucciso? Scopritelo con questo sito

Avengers: Infinity War Thanos

Strana cosa l’internet. In queste ore non si fa altro che parlare di un sito web il cui nome è già tutto un programma.

Si chiama http://www.didthanoskill.me/ e il suo unico scopo è quello di farvi sapere se Thanos vi ha ucciso durante gli eventi mostrati durante Avengers: Infinity War.

Avengers: Infinity War Thanos

Provateci e fateci sapere nei commenti se siete sopravvissuti o meno a Thanos (nello staff siamo praticamente tutti morti, serviranno nuove reclute).

E niente, tutto qua.

Avengers: Infinity War

Un viaggio cinematografico senza precedenti durato dieci anni nel processo di realizzazione dell’intero Universo Cinematografico dei Marvel Studios, Avengers: Infinity War porta sul grande schermo la resa dei conti definitiva, la più letale di tutti i tempi.

Gli Avengers e i supereroi loro alleati dovranno sacrificare tutto nel tentativo di fermare il potere di Thanos prima che il suo blitz fatto di devastazione e rovina metta la parola fine all’universo.

Avengers: Infinity War, che ha debuttato nei cinema italiani lo scorso 25 aprile, vede tutti gli eroi del Marvel Cinematic Universe uniti per affrontare la minaccia di Thanos, intenzionato a ricomporre il Guanto dell’Infinito.

Un cast stellare, effetti speciali incredibili e soprattutto vecchi attriti che dovranno esser ricomposti (Tony e Steve si chiariranno dopo gli eventi di Civil War?), questo cinecomic si è presentato sin dalle prime immagini come uno degli eventi cinematografici di punta del 2018.

Diretto da Joe e Anthony Russo, il film vedrà il cast composto da: Robert Downey Jr., Josh Brolin, Mark Ruffalo, Tom Hiddleston, Chris Evans, Chris Hemsworth, Jeremy Renner, Chris Pratt, Elizabeth Olsen, Sebastian Stan, Benedict Cumberbatch, Paul Bettany, Samuel L. Jackson, Cobie Smulders, Benedict Wong, Zoe Saldana, Karen Gillan, Vin Diesel, Dave Bautista, Pom Klementieff, Scarlett Johansson, Tom Holland e Anthony Mackie.

Leggiamo altro?
dadi incidente
USA: Un pick-up perde oltre 200.000 dadi sull’asfalto a causa di un incidente [video]