Alita: Angelo della Battaglia – Svelate nuove scene d’azione al CinemaCon!

Alita: Angelo della Battaglia

Nel corso del recente CinemaCon di Las Vegas, tenutosi nella città del Nevada dal 23 al 26 aprile scorso, è stato proiettato uno screen test in esclusiva per un pubblico selezionato di Alita: Angelo della Battaglia, il film Sci-Fi cyberpunk diretto da Robert Rodriguez e prodotto da James Cameron, tratto dell’omonimo manga di Yukito Kishiro.

I filmati proiettati includevano delle scene d’azione che, però, sembrano aver diviso i gli spettatori tra gli scettici che lo hanno giudicato un film abbastanza stupido, ed altri ancora che lo vedono come una dichiarazione d’amore per i fan dell’anime originale.

Nuovo trailer di Alita: Battle Angel. È chiaro che stanno provando molto, molto duramente per far funzionare questa cosa, ma rimango super scettico. Sembra stupido.

Due scene: Alita si sveglia e osserva il suo corpo robotico in uno specchio, e Alita che lotta contro un tizio, metà uomo metà macchina, con dei tentacoli. Ancora non mi convince.

Alita sembra una lettera d’amore per i fan degli anime. Sopra le righe, azione ben coreografata, senza paura di diventare banale.

Non sono ancora sicuro se il mondo, nel suo complesso, sia pronto per questo, ma sono già sicuro che avrà una fan base molto appassionata una volta uscito.

Alita: Angelo della Battaglia

Ambientato nel 26esimo secolo, Alita racconta le vicende di una cyborg (Salazar) che viene scoperta tra le macerie da uno scienziato. Senza alcun ricordo della sua vita precedente, a parte le sue incredibili capacità nelle arti marziali, la donna diventa una cacciatrice di taglie in cerca di criminali. Il suo viaggio la porterà alla scoperta di sé e dell’amore.

Nel cast della pellicola, che arriverà al cinema il 21 dicembre 2018, troveremo Jennifer Conelly, Rosa Salazar, Jackie Earle Haley, Eiza Gonzalez, Lana Condor, Mahershala Ali, Ed Skrein e il premio Oscar Christoph Waltz.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Comicbook

...e questo?
Dirty Dancing: è ufficiale, il sequel si farà!