Steven Spielberg: “Ecco come Miyazaki ha influenzato i miei film”

Che Hayao Miyazaki sia entrato a pieno titolo tra i grandi nomi della cinematografia e del mondo dell’animazione è cosa risaputa.

Ma che tra i fan del genio giapponese si potesse annoverare anche Steven Spielberg non è cosa da poco!

A dare conferma di questa grande ammirazione è lo stesso Steven Spielberg, intervistato in occasione delle premiere giapponese della sua ultima fatica, Ready Player One.

Ready player One

Durante una conferenza con studenti giapponesi di tecniche cinematografiche, Spielberg ha parlato della sua passione per la cultura pop giapponese e del suo incontro avvenuto anni prima con Hayao Miyazaki.

“Ammiro l’intero mondo di Miyazaki, ma soprattutto il suo gusto e le sue abilità narrative. La città incantata è uno dei più grandiosi film d’animazione mai realizzati e forse migliore di qualsiasi film Disney che io abbia mai visto. Per me è stato una vera fonte di ispirazione”.

“Ho avuto modo di incontrare Miyazaki quando venni a Tokyo con mia figlia più o meno dodici anni fa. Abbiamo parlato a lungo del processo creativo e di cosa venga prima tra i personaggi e la storia. Hayao non ha avuto dubbi: per lui, i personaggi sono la storia.”

Steven Spielber ha anche aggiunto di adorare la cultura d’animazione giapponese e che il suo personaggio preferito resterà sempre la moto di Akira, ma che riserva un secondo posto d’onore a MechaGodzilla.

Insomma, non è per nulla un caso che entrambi questi capisaldi dell’animazione giapponese siano presenti in diverse scene di Ready Player One.

Chissà se anche nei prossimi progetti Spielberg farà emergere le influenze della cultura giapponese sul suo modo di fare cinema!

Fonte: Crunchyroll

 

Leggiamo altro?
Murder Mistery
Murder Mystery: Netflix al lavoro sul sequel del film con Adam Sandler