Il primatista di Pac-Man e Donkey Kong espulso dalla classifica del Guinness dei Record!

Fino a qualche ora fa Billy Mitchell, uno dei giocatori di videogame arcade più famosi al mondo, deteneva il primato dei punti sia per Pac-Man che per Donkey Kong dominando le classifiche di Twin Galaxies, un’ente che tiene traccia dei record dei videogiochi e dei punteggi più alti mai realizzati.

Però, a seguito della sentenza di un arbitrato il Guinness World Record eliminerà i punteggi e i record di MItchell dato che è stato appurato che tali performance sono state ottenute utilizzando il MAME, il famoso emulatore arcade, e non tramite un classico cabinato, un’evidente violazione delle regole di Twin Galaxies.

Il primatista di Pac-Man e Donkey Kong espulso dalla classifica del Guinness dei Record!

I responsabili del Guinness dei record ha così motivato la  decisione di escludere l’ex-primatista:

Twin Galaxies ha rappresentato per noi la fonte originale per la verifica di questi record e, in linea con la loro decisione di rimuovere dal loro sistema tutte le statistiche appartenenti al signor Mitchell, abbiamo deciso anche noi di squalificarlo come detentore dei primati.

Il Guinness World Record aggiornerà presto le graduatorie individuando, nei prossimi giorni, colui che ha i titoli per meritare di essere in cima alle classifiche.

Si credeva che Mitchell avesse ottenuto il primo punteggio perfetto in Pac-Man della storia il 4 luglio 1999, al Funspot Family Fun Center di Weirs Beach, nel New Hampshire, cosa che gli permise di ottenere il titolo “Video Game Player of the Century” al Tokyo Game Show sempre nel 1999, ricevendo il riconoscimento direttamente dal fondatore di Namco, Masaya Nakamura.

Insomma, se qualcuno di voi volesse cimentarsi nell’impresa di entrare nel Guinness dei primati con Pac-Man o Donkey Kong dovrebbe riuscire a scovare qualche cabinato vintage ancora funzionante.

Fonte: Kotaku