Kevin Smith ha invitato Stan Lee ad andare a vivere con lui!

Questo non è certo un buon periodo per Stan Lee, l’icona vivente del mondo dei fumetti il quale, alla veneranda età di 96 anni, non solo deve far fronte agli acciacchi e ai problemi di salute che ultimamente lo hanno messo in seria difficoltà anche nel firmare gli autografi, ma soprattutto è costretto a guardarsi da tutta la gente che lo circonda (compresi i figli) che cerca continuamente di circuirlo e truffarlo per spremere e tramutare in denaro fino all’ultima goccia della sua fama e…anche del sangue del Generalissimo!

Tutti i fan sono sempre più preoccupati sia della sua salute sia dalla cerchia di “farabutti” senza scrupoli che gli ronzano intorno e che lo stanno riducendo sul lastrico e, con lo scopo di sottrarre Stan Lee a questa triste e penosa situazione, il regista e produttore supernerd Kevin Smith, preoccupato per le condizioni del leggendario autore Marvel, ha offerto all’iconico fumettista Marvel di andare vivere con lui, oppure di comprargli una nuova casa!

L’affetto e soprattutto il rispetto che il povero Stan Lee non sta ricevendo dai suoi familiari e dai suoi collaboratori, arriva sempre più puro ed incondizionato da i suoi fan che non vogliono certo abbandonarlo in questo difficile momento.

Voi cosa ne pensate del gesto di Kevin Smith? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Screenrant