Il Corvo: Memento Mori, il 18 aprile arriva in fumetteria il secondo volume

Edizioni BD annuncia che il prossimo 18 aprile arriva in fumetteria e libreria il secondo volume de Il Corvo: Memento Mori, la miniserie nata dalla collaborazione tra la casa editrice milanese e IDW Publishing che viene pubblicata in contemporanea in Italia e negli USA.

Sono tre autori italiani: Werther dell’Edera (disegni), Roberto Recchioni (sceneggiatura) e Giovanna de Niro (colori) a dare nuova vita a David, l’iconica personificazione del corvo Eric, di James O’Barr.

Se nel primo volume siamo stati catapultati nella città eterna, una Roma uggiosa e grigia che viene colpita da un attentato dove David muore e poi da morto reclama vendetta; nel secondo volume gli autori fanno un passo indietro nel tempo e ci raccontano da vicino l’infanzia da chierichetto di David, la sua quotidianità ed il primo incontro con Sarah, protagonista femminile della miniserie.

Fino ad arrivare agli anni dell’adolescenza di David e ad il suo amore per la ragazza ostacolato o protetto da padre Raphel, altro personaggio emblematico di tutto il racconto.

Ogni albo include una breve short story a opera di un talento italiano che espande la mitologia del Corvo con un tributo di ambientazione sempre diversa.

Il Corvo: Memento Mori, il 18 aprile arriva in fumetteria il secondo volume

Il secondo volume de Il Corvo: Memento Mori sarà presentato in anteprima durante i giorni del Torino Comics (13-15 aprile), mentre sabato 14 aprile alle ore 14.00 (Agorà Pad 3) ci sarà l’evento “Il Corvo: Memento Mori, confrontarsi con un mito”, un panel dedicato alla nuova incarnazione del mito di James O’Barr moderato da Maurizio Rosenzweig con Davide Furnò e Giovanni Marinovich (Art Director Edizioni BD).