Solo: A Star Wars Story, il regista mostra gli effetti visivi del film allo Skywalker Ranch

Dopo aver annunciato la conclusione della fase di editing di Solo: A Star Wars Story, Ron Howard, regista del secondo spin-off di Guerre Stellari dedicato alla figura di Han Solo, ha pubblicato una foto degli effetti visivi del film durante una proiezione tecnica tenutasi con la Industrial Light & Magic presso lo Skywalker Ranch, in California.


Successivamente il regista ha twittato la sua soddisfazione per le fasi finali della post-produzione della pellicola, l’esito di un lungo lavoro per un progetto che ha mosso i suoi primi passi nel 2012.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Solo: A Star Wars Story

Salite sul Millennium Falcon e viaggiate verso una galassia lontana lontana in Solo: A Star Wars Story, una nuovissima avventura con protagonista il più amato mascalzone della galassia.

Attraverso una serie di audaci scorribande nel profondo, oscuro e pericoloso mondo criminale, Han Solo conoscerà il suo futuro copilota, il mitico Chewbacca, e incontrerà il famoso giocatore d’azzardo Lando Calrissian, in un viaggio che segnerà il corso di uno degli eroi più improbabili della saga di Star Wars.

Nel cast del film troveremo Alden Ehrenreich, nei panni del protagonista, insieme a Woody Harrelson, Emilia Clarke, Donald Glover (Lando Calrissian), Thandie Newton, Phoebe Waller-Bridge, Joonas Suotamo (Chewbacca), Spencer Wilding e Paul Bettany.

Ron Howard dirige la pellicola che è ambientata molto prima dei fatti raccontati in Star Wars: Episodio IV – Una Nuova Speranza e che vede come protagonista il giovane Han Solo, colui che diventerà “il contrabbandiere più famoso della galassia”.

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...