Stranger Things 3: ci attende una stagione “lugubre”!

Stranger Things 3 debutterà solo nel 2019, ma l’attesa per poter assistere alla nuova stagione dello show si fa sempre più spasmodica ogni giorno che passa, tanto che ogni piccolo dettaglio che ci riporta ad Hawkins e ci fa riabbracciare i suoi mister è come acqua in mezzo al deserto.

Domenica scorsa, la crew della serie TV Netflix si è ritrovata presso il Dolby Theatre di Hollywood in occasione del PaleyFest 2018, un evento organizzato dal Paley Center for Media, un’istituzione americana che si occupa del ruolo della TV e dei media nella società.

Durante il panel dedicato allo show, il produttore esecutivo Shawn Levy ha stuzzicato i fan riguardo a ciò che ci attende nella terza stagione:

C’è davvero tanto di ciò che la gente ama di Stranger Things.

È una stagione grande e lugubre.

La terza stagione ha momenti ed eventi ragionevolmente raccapriccianti, ma è anche incredibilmente intensa e basata sui personaggi perché, alla fine di tutto, penso che sia la cosa che la gente ama di più di Stranger Things.

Levy, nelle sue ultime parole, si riferisce al fatto che, come già detto in precedenza, in Stranger Things 3 ci sarà molta attenzione sulle nascenti relazioni sentimentali delle coppie Mike/Undici e Lucas/Max.

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: EW

Potrebbe piacerti anche