Blizzard: parte oggi la Overwatch World Cup 2018

Blizzard, tramite un comunicato ufficaile, ha presentato la Overwatch Worl Cup 2018, la competizione internazionale che vedrà la partecipazione di giocatori provenienti da tutto il mondo e che si sfideranno al celebre sparatutto in prima persona a squadre.

Più grande, più importante e più competitiva: torna la Overwatch World Cup, il torneo mondiale che vede affrontarsi i migliori giocatori di Overwatch del globo per difendere i colori del proprio Paese.

Nato due anni fa, nel 2017 ha visto la partecipazione dei 100 top player di ben 32 Paesi diversi.

L’Overwatch World Cup 2018 inizia oggi, e culminerà con la finale di novembre, che si terrà come di consueto presso l’Anhaheim Convention Center in California.

A partire da oggi, e fino alla fine della Stagione Competitiva 9 (28 aprile), verranno selezionati i migliori 150 giocatori di ogni Paese, che grazie alle loro performance consentiranno di calcolare l’Indice di Valutazione (IV) medio della propria nazione.

I 20 Paesi che raggiungeranno l’Indice più alto verranno invitati a partecipare all’OWC 2018.

Quest’anno, le quattro nazioni che ospiteranno la fase a gironi saranno Francia, Corea del Sud, Thailandia e Stati Uniti.

Questi Paesi si qualificheranno automaticamente al torneo, portando così il totale a 24 squadre.

Se un paese ospitante si classifica tra i migliori 20 in base al proprio IV, il ventunesimo paese prenderà il suo posto, e via dicendo.

Tutti gli aggiornamenti e i risultati riguardanti la competizione, sono disponibili sul sito ufficiale della manifestazione.

La formazione dei comitati nazionali, il calendario del programma e altre informazioni sono disponibili sul blog OWC di presentazione.

Potrebbe piacerti anche