Devil May Cry: Hideki Kamiya vorrebbe realizzare un remake del primo videogame

A pochi giorni dal debutto sugli scaffali di Devil May Cry HD Collection, il suo creatore Hideki Kamiya, tramite un tweet, ha dichiarato che sarebbe felice di avere la possibilità di rifare il primo capitolo della saga videoludica avvalendosi della moderna tecnologia.

Il primo Devil May Cry nacque come un nuovo capitolo di Residenti Evil, precisamente il quarto.

La storia avrebbe dovuto narrare di due fratelli gemelli, con abilità sovrumane, che erano i figli di Oswell Spencer, fondatore della Umbrella Coprporation.

Man mano che lo sviluppo del gioco andava avanti, alla Capcom si accorsero che stava diventando qualcosa di diverso, rendendosi conto anche dell’immenso potenziale della storia, tanto fu deciso di svilupparlo come un titolo a sé stante.

Escludendo la recente remaster dei primi tre capitoli della saga, sono passati oramai cinque anni dall’ultimo Devil May Cry, con un ipotetico nuovo capitolo di sui si parla tanto ma che sembra ancora avvolto nel mistero.

Forse il tweet di Kamiya, considerato il fatto che Capcom dovrebbe essere pronta ad annunciare il remake di Resident Evil 2, è forse un invito per la stessa software house a prendere in considerazione un reboot del primo DMC in caso di successo del nuovo RE2?

Io ci spero tantissimo ma, nel frattempo, credo che cederò alle lusinghe di Devil May Cry HD Collection.

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Screenrant

Potrebbe piacerti anche