Star Wars: per John Williams l’identità dei genitori di Rey verrà svelata in Episodio IX

A poche ora dalla cerimonia degli Oscar, evento che nel 1978 lo vide vincitore del premio come miglior colonna sonora con Star Wars, John Williams, leggendario compositore ed autore delle musiche degli otto film della saga principale di Guerre Stellari, dice la sua riguardo ad un argomento molto controverso: i genitori di Rey.

In una recente intervista il musicista 86enne (che ha già annunciato di voler abbandonare la saga dopo Episodio IX), parlando della nomination agli Oscar 2018 ricevuta per Gli Ultimi Jedi, ha avuto modo di esprimere la sua opinione sulla parentela di Rey, sottolineando anche come abbia amato il personaggio interpretato da Daisy Ridley fin dalla sua prima apparizione ne Il Risveglio della Forza.

Per me Rey è un personaggio “comune” che non è in alcun modo associato agli Skywalker, ai Solo o a Kenobi.

I genitori di Rey potrebbero esserci svelati nel prossimo film. Nemmeno io credo a ciò che ha detto Kylo Ren.

Rey, che ovviamente è interpretata da Daisy Ridley, l’ho adorata ne Il Risveglio della Forza.

L’anno scorso, quando il presidente di Lucasfilm Kathy Kennedy mi ha contattato e mi ha chiesto di realizzare le musiche per Gli Ultimi Jedi, le ho chiesto: “C’è Daisy nel film?”. Lei mi ha detto di sì e io mi sono convinto.”.

Le origini di Rey e la sua misteriosa parentela sono un nervo ancora scoperto per i fan della saga, soprattutto dopo al “sbrigativa” rivelazione a cui si è assistito in Star Wars: Gli Ultimi Jedi, verità che il fandom di Guerre Stellari spera sia stata solo una messa in scena da parte di Kylo, proprio come ribadito da Williams.

Le parole del compositore, pur essendo delle opinioni personali, sicuramente faranno presa su tutti quelli che sperano che sia proprio Episodio IX a gettare nuova luce sull’argomento.

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto!

Fonte: Screenrant

Potrebbe piacerti anche