Razzie Awards 2018: premiati i film più brutti e i peggiori attori dell’anno!

A poche ore dalla cerimonia degli Oscar 2018 che vedrà il meglio del cinema mondiale riunito al Dolby Theatre di Los Angeles per contendersi le agognate statuette, come da tradizione sono stati assegnati i Razzie Awards 2018, i riconoscimenti assegnati dalla The Golden Raspberry Award Foundation che premiano il peggio delle produzioni cinematografiche!

Nonostante le nove nomination ottenute daTransformers – L’Ultimo Cavaliere, è stato Emoji: Accendi le emozioni (The Emoji Movie) a fare incetta di premi vincendo nelle categorie Peggior Film, Peggior Regia, Peggior Sceneggiatura e Peggior Composizione.

Ad aggiudicarsi invece il premio come Peggior Attore è stato Tom Cruise (La Mummia), mentre Tyler Perry (BOO! 2: A Madea Halloween) ha vinto nella categoria Peggior Attrice.

Ecco, qui di seguito, il meglio del peggio per ogni categoria.

Peggior Film

Emoji: Accendi le emozioni (The Emoji Movie)

Peggior Attore Protagonista

Tom Cruise (La Mummia)

Peggior Attrice  Protagonista

Tyler Perry (BOO! 2: A Madea Halloween)

Peggior Attrice non Protagonista

Kim Basinger (50 sfumature di nero)

Peggior Attore non Protagonista

Mel Gibson (Daddy’s Home 2)

Peggior Sceneggiatura

Emoji: Accendi le emozioni (The Emoji Movie)

Peggior Regista

Anthony (Tony) Leonidis  (Emoji: Accendi le emozioni)

Peggior Remake/Sequel

50 sfumature di nero

Peggior Composizione

Emoji: Accendi le emozioni (The Emoji Movie)

In effetti, quando alla fine dello corso anno avevamo pubblicato la classifica dei 10 peggiori film del 2017 secondo Rotten Tomatoes, Emoji si era attestato in seconda posizione, superato soltanto da Rings.

Cosa ne pensate? Siete d’accordo con i premi assegnati? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Geektyrant