Hearthstone: Blizzard annuncia le novità dell’Anno del Corvo

anno del corvo hearthstone

Oggi il team di Hearthstone ha annunciato l’arrivo dell’anno del Corvo e, per festeggiare l’evento, verranno introdotte una serie di novità e contenuti nella Locanda.

La prima espansione del 2018 coinciderà con la fine dell’anno del Mammut e l’inizio del nuovo anno di Hearthstone: l’anno del Corvo!

Ogni anno di Hearthstone introduce un nuovo set di carte nel formato Standard che cambia radicalmente il meta e porta a un’esplorazione più approfondita delle tipologie dei mazzi, con aggiornamenti che, anche quest’anno, non mancheranno di entusiasmare gli appassionati del videogioco di carte collezionabili targato Blizzard.

  • Mai più! – Con la rotazione in arrivo, i seguenti set di carte entreranno a far parte esclusivamente del formato Selvaggio: Sussurri degli Dei Antichi, Una notte a Karazhan e I bassifondi di Meccania (queste buste potranno ancora essere acquistate nel negozio Blizzard).
  • Tre piccioni con una carta – L’anno del Corvo includerà tre entusiasmanti espansioni, ognuna con contenuti per giocatore singolo!
  • “Ah, l’aria aperta!” – I giocatori che vincono 10 partite nel nuovo formato Standard otterranno un nuovo eroe Druido: l’esuberante Driade Lunara, prima figlia di Cenarius.
  • La gloria dei tornei – I giocatori potranno creare tornei in gioco, lasciando a noi la gestione del matchmaking e della validazione dei mazzi mentre loro organizzano un torneo personalizzato al quale invitare gli amici, il tutto dal client di gioco di Hearthstone. Preparati alla beta nell’anno che viene: sarà solo l’inizio del miglioramento di questa funzione.
  • Hearthstone Championship Tour 2018 – Il torneo di Hearthstone più importante vanta il montepremi più alto di sempre, portandoci in tutto il mondo con gli HCT Tour Stops, con tutti i dettagli disponibili raggiungendo il blog HCT 2018.

Vecchie Glorie

Entrano a far parte delle Vecchie Glorie alcune carte Base e Classiche che passano dal formato Standard a quello Selvaggio. Spostare le carte nelle Vecchie Glorie consente ai giocatori di creare e sperimentare nuove strategie in formato Standard, usando comunque tali carte nel formato Selvaggio.

Quest’anno aggiungeremo le seguenti carte alla sezione Vecchie Glorie:

  • Blocco di Ghiaccio
  • Oracolo Lucefredda
  • Gigante di Magma (che tornerà al suo stato pre-depotenziamento, 20 Salute invece di 25, così i giocatori potranno usare i loro vecchi mazzi con il Gigante di Magma in formato Selvaggio).

Come l’anno scorso, potrai tenere le tue carte Vecchie Glorie e noi ti ridaremo il loro valore in Polvere (fino al numero massimo che puoi inserire in un mazzo) come se fossero state disincantate.

Leggiamo altro?
Hearthstone La Discesa dei Draghi
Hearthstone: La Discesa dei Draghi, disponibile la nuova espansione
>