Rick e Morty: finalmente la salsa Szechuan torna nei McDonald’s

Lo scorso autunno McDonald’s ha gravemente sottovalutato l’incredibile hype e i desideri irrefrenabili ed incontrollati dei fan quando, travolta dal tormentone generato dalla salsa Szechuan, inattesa “protagonista” della première della terza stagione di Rick e Morty, non aveva potuto fare fronte alle numerose richieste del condimento perché venduto esclusivamente nel 1998 durante un breve periodo promozionale.

McDonald’s è quindi corsa ai ripari, promettendo che sarebbe riuscita, nel 2018, a deliziare i fan dello show di Adult Swim con nuove ed imponenti scorte di salsa.

La celebre catena di fast food è stata di parola e, a partire da lunedì 26 febbraio, servirà nuovamente la salsa Szechuan in tutti gli Stati Uniti, grazie ad una fornitura di 20 milioni di confezioni.

L’annuncio è giunto dal sito web chiamato We Want the Sauce, creato apposta per garantire e raccontare del ritorno dell’ambita salsa attraverso una serie di podcast, andati in onda proprio oggi, intitolati “The Sauce”.

La salsa Szechuan di Rick e Morty é stata, per McDonald’s, il successo più grande e contemporaneamente il problema più grosso del 2017 all’indomani della trasmissione dell’episodio della serie TV cult.

Da allora, i negozi della catena hanno dovuto far fronte anche a scene di isteria, scontri fisici, petizioni e situazioni paradossali, dato che ogni fast food aveva a disposizione si e no 20-40 pacchetti di salsa.

Non avevamo previsto le folle notturne di fan, i viaggi tra i diversi stati e la sorprendente curiosità, passione ed energia dimostrata dagli appassionati di Rick e Morty.

Le nostre scorte limitate non sono state minimamente sufficienti a soddisfare tutte le richieste. Abbiamo deluso i fan e ci dispiace molto.

Fonte: Geektyrant