Game of Thrones: Martin lascia intendere che l’attesa per il sesto libro sarà piuttosto lunga!

Il fandom di Game of Thrones, diviso fra cultori della serie TV di HBO e i lettori della saga letteraria da cui tutto è iniziato, sono ora uniti della estenuante attesa della conclusione della loro adorata saga.

Se HBO chiede ai propri telespettatori di attendere il prossimo anno per l’ultima stagione, non da meno è George R.R. Martin, che recentemente ha chiesto ai lettori del suo ciclo di aver pazienza. Pare infatti che l’atteso sesto libro di Game of Thrones, The Winds of Winter, avrà una gestazione più lunga del previsto!

George Martin delude i lettori della versione letteraria di Game of Thrones!

Questa spiacevole notizia viene però addolcita da una rivelazione dello stesso autore, scritta sulla pagina personale di Martin su LiveJournal.

Il ritardo del sesto libro de Le Cronache del ghiaccio e del fuoco (il titolo letterario originale di Game of Thrones) è dovuto all’impegno con cui l’autore sta lavorando al primo dei due volumi di Fire & Blood, l’enciclopedia de Le cronache del ghiaccio e del fuoco, che Martin vorrebbe dare alle stampe prima dell’uscita di The Winds of Winter.

“Il primo volume (di Fire & Blood, NdR) dovrebbe esser ultimato presto. Il secondo è a dir tanto all’inizio. Il grosso di Fire & Blood è composto da ‘sidebar’ che avevo originariamente scritto per The World of Ice and Fire. Versioni semplificate di questi scritti sono comparse come ‘The princess and the queen’, ‘The Rogue Prince’ e ‘The Sons of the Dragon’, ma queste su cui sto lavorando sono versioni complete, affiancate da alcuni capitoli che non sono mai apparsi altrove”

Martin non fornisce indicazioni su quando The Winds of Winter dovrebbe arrivare nelle librerie, ma si sbilancia sulla pubblicazione del primo volume di Fire & Blood, che dovrebbe esser disponibile quest’anno. Aver una piccola enciclopedia di Game of Thrones è sempre meglio di niente, ma i lettori che stanno trattenendo il fiato dopo gli eventi di A Dance with Dragon, pubblicato nel 2011, dovranno resistere almeno un altro anno.

George R. R. Martin Game of Thrones

Non è la prima volta che Martin riconosce la lunga attesa dei lettori del suo ciclo. Nel gennaio del 2017, Martin aveva scritto che il sesto capitolo di Game of Thrones sarebbe uscito entro l’anno, ma aveva riconosciuto di aver detto lo stesso anche in precedenza.

“Non ancora finito, ma ho fatto progressi. Ma non quanti avevo sperato un anno fa quando avevo immaginato di arrivare di questo periodo con il lavoro finito. Credo che potrebbe uscire quest’anno (ma hey, pensavo lo stesso anche lo scorso anno!)”

A questo punto viene da chiedersi se il prossimo assisteremo alla contemporanea uscita di The Winds of Winter e dell’ultima stagione di Game of Thrones!

Potrebbe piacerti anche