L’italiano Stefano Sollima è in trattative per dirigere il film di Call of Duty!

Il film di Call of Duty, adattamento cinematografico dell’omonimo franchise videoludico potrebbe parlare italiano, un’ipotesi che in queste ore sembra diventare sempre più concreta.

Activision Studios, infatti, secondo quanto riferito da Variety è intenzionata ad affidare la regia del film a Stefano Sollima, il cinquantaduenne regista romano del prossimo Sicario 2: Soldado e famoso principalmente per aver diretto alcune serie televisive di successo come Romanzo criminale – La serie, Gomorra – La serie e il film Suburra.

L'italiano Stefano Sollima è in trattative per dirigere il film di Call of Duty!

Non ci sono dettagli sulla trama del film (che non ha ancora uno sceneggiatore e un distributore) ma sembra che Activision e gli altri produttori stiano cercando di costruire un universo cinematografico dedicato a Call of Duty.

Nel corso di un’intervista, il co-presidente di Activision Blizzard Studios, Stacey Sher (Pulp Fiction, Django Unchained, The Hateful Eight), ha dichiarato:

Abbiamo elaborato delle trame per molti anni e messo insieme questo gruppo di scrittori per raccontare la direzione che abbiamo preso.

Ci sarà un film che si avvicinerà molto a Black Ops, la storia dietro la storia. La serie Modern Warfare svelerà com’è combattere una guerra quando gli occhi del mondo sono puntati su di te.

E poi faremo forse qualcosa di più “ibrido”, in cui si seguono operazioni segrete private, mentre è in corso un’operazione pubblica.

Cosa ne pensate della scelta di Activision di affidare la regia del film di Call of Duty a Sollima? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Geektyrant