La bambola assassina: in arrivo una serie TV “molto inquietante e dark”!

Trent’anni fa, nel 1988, debuttava sugli schermi La bambola assassina (Child’s Play), il film horror diretto da Tom Holland che vede come protagonista Chucky, un bambolotto all’interno del quale un serial killer ha riversato la propria anima e coscienza prima di morire, con lo scopo di impossessarsi di un corpo umano prima di restare irrimediabilmente intrappolato nel giocattolo.

Secondo quanto riportato da BloodyDisgusting Don Mancini, creatore della saga de La Bambola Assassina, è al lavoro per espandere il franchise (costituito finora da sette capitoli) con una trasposizione televisiva composta da otto episodi.

La serie TV, che sarà prodotta da David Kirschner, anche lui figura di spicco della saga cinematografica fin dall’inizio, non sarà un reboot ma un sequel diretto de Il Culto di Chucky, l’ultimo capitolo che ha debuttato alla fine dello scorso anno direttamente in home video.

È proprio Mancini a voler sottolineare l’intenzione di creare un forte legame con le pellicole precedenti, garantendo un livello di paura ancora maggiore:

Prevediamo di utilizzare il format Child’s Play nel titolo [della serie TV]. Vogliamo sicuramente far capire che stiamo diventando più dark, più oscuri che mai.

Sarà molto inquietante e spaventosa!

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto!

Fonte: BloodyDisgusting

Potrebbe piacerti anche