Relic dice addio a Warhammer 40.000: Dawn of War 3 per concentrarsi su nuovi progetti!

Warhammer 40.000: Dawn of War 3 non è stato il gioco che tutti si aspettavano infatti, infatti l’ibrido RTS/MoBA non ha proprio convinto i fan di vecchia data della serie DoW ai quali non è proprio piaciuta l’introduzione di elementi MoBA.

Le critiche al gioco che hanno allontanato i “fedelissimi” e la scarsa capacità di attirare nuovi giocatori hanno praticamente ridotto ai minimi termini la base degli utenti, hanno quindi portato Relic alla decisione di abbandonare il gioco a meno di un anno dal lancio (avvenuto ad aprile 2017) per concentrarsi su nuovi progetti.

La decisione di abbandonare Warhammer 40.000: Dawn of War 3 significa che non vi saranno nuove aggiunte alle tre race (Space Marines, Orks ed Eldar) né future espansioni del gioco, come evidenziato da una dichiarazione rilasciata ad Eurogamer:

Dawn of War 3 non ha raggiunto gli obiettivi che ci aspettavamo al momento del lancio, e non ha funzionato come speravamo allora. Come professionisti che desiderano sempre fare grandi cose per i nostri utenti è stata una cosa molto difficile da accettare.

Quando un gioco non performa come ci si aspetta è necessario rivedere i piani. Con Dawn of War 3, semplicemente non abbiamo le basi di cui abbiamo bisogno per produrre nuovi contenuti importanti.

Stiamo lavorando in stretta collaborazione con Sega e Games Workshop per determinare la migliore strategia d’azione, spostando l’attenzione su altri progetti all’interno del nostro catalogo.

Speriamo che Relic Entertainment possa trovare nuove energie e imparare dagli “errori” o le errate valutazioni fatte con questo titolo, soprattutto in previsione del prossimo Age of Empires IV a cui lo studio di Vancouver sta già lavorando.

Cosa ne pensate? Siete parte di quella piccola fetta di utenti che giocano a DoW 3? Anche voi avete riscontrato questa disaffezione verso la saga? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...