Il videogioco di Star Wars di Respawn Entertainment si farà attendere ancora qualche anno

Titanfall 2

Attraverso il rendiconto annuale pubblicato recentemente da Electronics Arts, scopriamo che il videogioco di Star Wars di Respawn Entertainment, il team dietro la serie di Titanfall, potrebbe arrivare più tardi di quanto immaginiamo.

Il colosso dell’industria videoludica ha confermato che Respawn si trova tutt’ora al lavoro sul progetto di Star Wars ma, come affermato qualche giorno fa da Geoff Keighley (conduttore e producer dei Game Awards), l’action game di Respawn verrà rilasciato per l’anno fiscale del 2020 (che, tradotto, vuol dire non prima di marzo 2020).

Attualmente, gli unici giochi legati al franchise di Guerre Stellari sono proprio il titolo di Respawn (ancora avvolto nel mistero), l’avventura in prima persona di Visceral Games (passata ad un altro studio dopo la sua inaspettata chiusura lo scorso anno), e un progetto in casa BioWare, ancora in alto mare e in fase di sviluppo.

Pare quindi che per quest’anno, salvo sorprese dell’ultimo minuto, non vedremo titoli tripla A di Star Wars.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Leggiamo altro?
Gylt
Gylt: un nuovo video dell’inquietante gioco esclusivo per Google Stadia