Star Wars: Gli Ultimi Jedi, Kevin Smith spiega perché il film è così odiato da molti fan!

Star Wars: Gli Ultimi Jedi, il film di Rian Johnson che continua la sua inarrestabile marcia al botteghino a poco più di un mese dal debutto, ha diviso il fandom di Guerre Stellari come nessun’altra pellicola del franchise aveva fatto finora.

Kevin Smith, nel corso del suo programma podcast Fatman on Batman, ha parlato delle reazioni negative dei fan riguardo ad Episodio VIII, cercando di dare una spiegazione al fatto che tanti appassionati continuino a detestare la pellicola:

Penso che molto sia dipeso dalle aspettative del pubblico. La gente dice: “Il prossimo film sarà incentrato su Luke, l’ho visto nei trailer, so esattamente chi è Luke Skywalker ed ora è come Obi-Wan, sarà l’Obi-Wan di questa versione.”

E invece abbiamo visto una versione di Luke verso la quale anche lo stesso Mark Hamill ha avuto dei dubbi, dicendo: “Non so. Luke Skywalker dovrebbe comportarsi così? Non è il personaggio che ricordo io.”

Alcune persone hanno preso il film nel modo sbagliato. Non si sono comportati semplicemente come se il film non gli fosse piaciuto. È stata una reazione molto più dura, come se qualcuno avesse violentato la loro infanzia.

È stata proprio questa preventiva valutazione Luke-centrica di Star Wars: Gli Ultimi Jedi, associata alla debole caratterizzazione del personaggio e al suo scialbo destino che ha provocato tanta delusione nei fan.

Con Il Risveglio della Forza è stato uno sfogo della nostalgia. Non siamo stati critici verso quel film come lo siamo adesso con Gli Ultimi Jedi perché ci saranno tre film, una nuova trilogia.

Con il primo non c’erano riferimenti a Jar Jar, si è dimostrato piacevole e il pubblico ha pensato che la vera saga fosse finalmente tornata.

L’episodio successivo aveva un compito difficile perché non c’è più la gioia della sorpresa e il ritorno all’infanzia. Ora c’è solo da raccontare una vera storia!

Cosa ne pensate? Siete d’accordo con Kevin Smith? Personalmente credo che, fondamentalmente, abbia centrato il problema. Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Comicbook

...e questo?
Star Trek: il film di Noah Hawley è stato bloccato perché parlava di virus