Harry Potter: Wizards Unite – I creatori di Pokémon Go rivelano la finestra di lancio del gioco

In occasione di una recente intervista rilasciata a ft.com, John Hanke, il CEO di Niantic, ha rivelato che l’atteso gioco a realtà aumentata ambientato nel mondo di Harry Potter, Harry Potter: Wizards Unite, arriverà nella seconda metà del 2018.

Hanke ha assicurato che il lancio di Harry Potter: Wizards Unite “andrà liscio” e non soffrirà dei problemi riscontrati con Pokémon GO, il titolo più famoso dell’azienda, che è stato afflitto da numerosi problemi con i server, gli account, e svariati bug che hanno minato l’esperienza dei giocatori.

Il CEO ha poi dichiarato che il sistema di gioco di Wizards Unite (ancora sotto un velo di mistero) si sposa perfettamente con la tecnologia della realtà aumentata; cosa che invece non fanno altri franchise come, ad esempio, quello di Star Wars.

Harry Potter

Nei piani dell’azienda dietro all’app di successo di Pokémon GO, inoltre, c’è anche l’arrivo del gioco più amato dagli allenatori di Pokémon in Cina, con milioni di utenti che si uniranno ai server di gioco (speriamo senza problemi).

Sembra che non ci resti che attendere il suo lancio, sperando che sia più vicino all’estate che non al prossimo Natale.

Cosa ne pensate? Lo proverete? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments