Ecco cosa significa Nerd

la rivincita dei nerd

Nerd è una parola di origini inglesi che viene attribuita alle persone che hanno una predisposizione per i computer e la scienza. Solitamente asociali e dall’aspetto decisamente fuori moda e poco trendy, preferiscono un torneo di scacchi ad una partita di football.

Sulle origini del termine nerd circolano tre teorie:

  • È apparso la prima volta nel 1954 sul libro del Dottor Seuss “If I Ran the Zoo” il testo recita “A nerkle, a nerd, and a seersucker too!”  il termine viene quindi usato come nome per uno degli animali del libro.
  • È l’acronimo di Northern Electric Research and Development, un’azienda in cui i dipendenti usavano il pocket protector, una protezione per il taschino della camicia contro le macchie di inchiostro della penna. Sul pocket protector era stampato l’acronimo N.E.R.D.
  • È un derivato della parola “drunk” (ubriaco) che al contrario suona come “knurd”, veniva usata verso chi non assumeva alcol alle feste e raduni giovanili.

Ecco il significato della parola Nerd, termine nato come dispregiativo e poi diventato simbolo di orgoglio e appartenenza

Inizialmente il termine è nato come dispregiativo, ma con il tempo è diventato motivo di orgoglio e di appartenenza per un gran numero di persone. Oggi non è più un insulto, anzi, viene usato con accezioni positive per definire ad esempio una persona brava con i computer o molto competente in ambiti come i fumetti, i videogiochi e la nerd culture in generale.

Con il film La rivincita dei nerds, inizia a nascere l’orgoglio nerd e in quegli anni molti di quelli che in passato erano nerd sono diventati uomini di successo in ambito tecnologico e finanziario. Basti pensare che Bill Gates (notoriamente nerd sin dai tempi del liceo): è stato il fondatore di Microsoft ed è diventato secondo Forbes uno degli uomini più ricchi del mondo. Da quel momento in poi l’immagine “sfigata” del nerd si è trasformata, diventando da sinonimo di persona istruita e intelligente e in grado di avere successo nel mondo degli affari.

L’esempio più emblematico della cultura nerd in tv è The Big Bang Theory, una serie dove i quattro nerd protagonisti sono alle prese con Penny, una biondissima e sexy vicina di casa.

The IT Crowd vede invece due esperti informatici impiegati in una grande azienda, che si ritroveranno ad essere guidati da una responsabile totalmente ignorante in ambito tecnologico.

guest
3 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
trackback
Arrivano i cosplay al Nerd Show!
13 Febbraio 2018 22:23

[…] la prima edizione del Nerd Show 2018 di Bologna. Un’occasione davvero imperdibile per tanti nerd che non vedevano l’ora di buttarsi in un nuovo festival, prima del Cartoomics di Milano. Le prime […]

trackback
Significato di Otaku
15 Febbraio 2018 21:04

[…] otaku possono essere considerati una sottospecie dei nerd, persone dedite in modo estremamente ossessivo a vari hobby come; fumetti, anime, videogiochi, […]

trackback
Significato di Geek
31 Marzo 2018 6:48

[…] il termine geek si sovrappone a quello del nerd o dell’otaku, questo perché i geek possono essere particolarmente ossessionati di diversi […]

...e questo?
ghostbusters regali
Ghostbusters: i migliori 10 regali a tema acchiappafantasmi