The Walking Dead 9: lo show si prenderà una pausa più lunga del previsto?

The Walking Dead

Mentre i fan di The Walking Dead si trovano ora in attesa dell’arrivo del 25 febbraio 2018, data in cui verrà trasmessa la première della seconda metà dell’ottava stagione dello show zombie, la nona stagione della serie tv di AMC potrebbe farsi attendere più a lungo del previsto.

Aumentano infatti i sospetti tra la stampa specializzata che la produzione voglia prendersi una pausa dopo la messa in onda di questa stagione, che ha segnato un calo di ascolti vertiginoso (nonostante sia ancora una delle serie tv più seguite), non essendo ancora stata rinnovata ufficialmente.

Le motivazioni potrebbero essere legate al ritardo della stagione ora in onda (uragani, incidenti sul set e sciopero degli sceneggiatori tra i principali indagati), così come all’annunciato crossover con la “cugina” Fear The Walking Dead, che vedrà Morgan Jones impegnato per la quarta stagione dello show.

Anche se non ancora annunciata, la realizzazione di The Walking Dead 9 sembra comunque essere data per scontata da Scott Gimple, lo showrunner della serie, che in una recente intervista con THR ha dichiarato:

“Stiamo lavorando ad un sacco di cose, ma non ci sono state discussioni sul fatto che la nona stagione sarà la fine Sono fiducioso che andremo oltre la decima stagione”.

 

Molti dei contratti degli attori presenti nella serie restano tuttavia ancora senza un rinnovo, con la scadenza che termina proprio con l’ottava stagione dello show.

Cosa ne pensate? Cosa staranno confabulando negli uffici di AMC? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: CB

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti