Dragon Ball: il drago Shenron “sbarca” sulle spiagge della Normadia

shenron dragon ball

Le spiagge della Normandia sono state il teatro della più grande operazione di sbarco militare della storia, attuata dalle forze alleate durante la seconda guerra mondiale, per aprire un secondo fronte in Europa.

Prima di quel 6 giugno 1944, per fronteggiare la fase marittima della cosiddetta operazione Overlord, il Terzo Reich disseminò quel tratto di costa francese di numerosi bunker.

Molti di quei bunker sono ancora in piedi e si protendono verso il mare tagliando la spiaggia, grigi testimoni di cemento armato di uno dei periodi peggiori della storia umana.

Due street artist, Blesea e Baby K, hanno però deciso di dare un aspetto più “colorato” a uno di questi tristi bunker, decorandolo con un murales avente i tratti e le fattezze del mitico drago Shenron, il personaggio della saga Dragon Ball che viene evocato quando le 7 Sfere del Drago vengono riunite.

Nel video, che potete vedere qui di seguito, viene mostrato come i due artisti “evochino” Shenron utilizzando bombolette di vernice spray e rulli, non prima di aver, ovviamente, riunito le 7 Sfere!

Blesea, da sempre appassionato della celebre saga Dragon Ball, ha confessato che fare qualcosa del genere è stato il suo “sogno d’infanzia”.

Peccato che questo Shenron di cemento sulle spiagge della Normandia non possa esaudire il desiderio di riportare in vita gli uomini che, su entrambi i fronti, hanno perso la vita su quelle coste più di 70 anni fa.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Rocketnews24

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti