5 romanzi di Star Wars da leggere assolutamente

star wars

Star Wars: Gli Ultimi Jedi, continua a far parlare di sé e continuerà a farlo nel prossimo futuro, non solo perché è l’evento cinematografico più importante di questo 2017 ormai agli sgoccioli, ma anche per via dell’impatto, a quanto pare devastante, nel bene e nel male, che il film di Rian Johnson ha avuto sull’intero fandom di Star Wars.

A tal proposito, lasciando da parte le più bizzarre iniziative o i recenti fatti che parlano di recensioni fasulle su Rotten Tomatoes per screditare il film, a molti sembra non sia piaciuto il balzo in avanti di Star Wars: Gli Ultimi Jedi verso il futuro della saga con il conseguente abbandono di vecchi protagonisti e l’utilizzo di nuove “concezioni” di elementi che, per decenni, avevano rappresentato l’anima stessa del franchise.

Consci che le critiche, se argomentate ed esposte all’interno di un discorso privo di isterismi, non possono che essere costruttive, vogliamo suggerire la lettura di 5 romanzi di Star Wars (canoniche e non) che, in qualche modo, ribadiscono quanto la space opera data alla luce da George Lucas sia così tanto complessa ed affascinante da non potersi considerare un universo dogmatico immodificabile, ma nemmeno essere sminuita al rango di storia vetusta e non più attuale.

Guerre Stellari – L’ombra dell’impero

L’ombra dell’Impero è un romanzo di fantascienza del 1996 di Steve Perry, ambientato nell’Universo espanso di Star Wars.

Gli eventi raccontati ne L’Impero colpisce ancora sono appena accaduti e il decisivo Ritorno dello Jedi è ancora di là da venire, quando all’orizzonte si profila un’ulteriore minaccia per l’intera galassia, una cospirazione di portata interplanetaria, il cosiddetto Sole Nero. Nel suo organigramma si annidano i peggiori elementi del sistema, al suo vertice assoluto c’è Xizor, un essere freddo e calcolatore dal retaggio cromosomico di rettile che aspira a sostituirsi a Darth Vader nel ruolo di braccio destro del temibile Imperatore Palpatine.

Star Wars – Darth Bane (Trilogia)

Si tratta di una collana di tre romanzi opera di Drew Karpyshyn riguardanti la storia di Darth Bane, una saga incentrata sulle vicende e sulla vita di uno dei più importanti Signori Oscuri dei Sith.

Un tempo, l’ordine Sith pullulava di seguaci. Ma la loro rivalità li divise in interminabili lotte per la supremazia. Questo finché un Signore Oscuro non unì finalmente i Sith nella missione di assoggettare la galassia… e sterminare i Jedi, dando il via ad una vera rivoluzione ed istituendo la famosa regola dei due.

  1. Il sentiero della distruzione
  2. La regola dei due
  3. La dinastia del male

Star Wars: Death Star

Death Star è un romanzo scritto da Michael Reaves e Steve Perry pubblicato nel 2007.

Il nome Death Star (Morte Nera) dice tutto, con un’ accuratezza agghiacciante. È un mondo a sé stante dotato di un potere inquietante per uno scopo singolarmente brutale: distruggere interi pianeti in un batter d’occhio.

La distruzione di Alderaan è oramai una triste infamia opera della Morte Nera e la sua distruzione finale, per mano di Luke Skywalker, è una la leggenda. Ma qual è la vera storia, e chi sono i protagonisti dietro la creazione di questa micidiale ama di distruzione di massa?

Serie Star Wars – Republic Commando

Star Wars – Republic Commando è una serie di romanzi spin-off del videogame omonimo e, sebbene esista un certo grado di interconnesione tra queste storie, esse possono essere suddivise in diversi archi narrativi definiti che possono essere letti singolarmente l’uno dall’altro.

Star Wars – L’apprendista del lato oscuro

Scritto da Christie Golden, L’apprendista del lato oscuro è stato pubblicato a luglio del 2015 e fa quindi parte del canone ufficiale.

Durante la guerra per il controllo della galassia tra le armate del Lato Oscuro e quelle della Repubblica, il conte Dooku, ex Maestro Jedi divenuto spietato Signore dei Sith, ha deciso di ricorrere a strategie sempre più brutali.

Malgrado i poteri dei Jedi e la forza militare del loro esercito di cloni, il numero delle vittime aumenta di giorno in giorno; quando Dooku ordina il massacro di una flottiglia di profughi inermi, il Consiglio dei Jedi decide di intervenire drasticamente, prendendo di mira l’uomo responsabile di tutte quelle atrocità. L’inafferrabile Dooku, però, è una preda pericolosa anche per i cacciatori più abili, e così il Consiglio decide coraggiosamente di unire i due lati della Forza, ricorrendo al cavaliere Jedi Quinlan Vos e alla famigerata ex seguace Sith Asajj Ventress.

Nonostante i Jedi fatichino a fidarsi dell’astuta assassina che un tempo aveva servito proprio Dooku, l’odio di Ventress nei confronti del suo Maestro è puro, e per questo l’ex Sith concederà a Vos i suoi talenti di cacciatrice di taglie.

Insieme, Ventress e Vos rappresentano l’unica speranza di eliminare Dooku, purché i sentimenti che provano l’uno per l’altra non finiscano per compromettere la missione: Ventress è più che mai decisa a vendicarsi del suo ex Maestro, a lasciarsi alle spalle l’oscuro passato Sith, e tra gli impulsi che nutre per Vos e la rabbia del suo spirito guerriero cercherà la mediazione in grado di farla vincere su tutti i fronti… Ma questo proposito sarà messo alla prova dal suo nemico più mortale, oltre che dai suoi stessi dubbi.

Leggiamo altro?
robot giapponesi
Anime di robot: La guida completa da Goldrake a Gureen Lagann, disponibile il libro di Andrea Paltrinieri
>