Star Wars: Ma alla fine… chi è Snoke?

snoke star wars

Nonostante qualcuno continui (a mio modesto avviso senza ragione) a stracciarsi le vesti ogni volta che si parla de Il Risveglio della Forza, uno degli aspetti più interessanti e positivi del film di J.J. Abrams è stata l’introduzione di nuovi personaggi di primo piano nell’impianto narrativo della saga.

Uno di questi azzeccati “innesti” è stata l’importante e quasi mistica apparizione sulla scena del leader supremo Snoke, misterioso capo del Primo Ordine nonché maestro/mentore/guida di Kylo Ren, un personaggio, quello di Snoke, conoscitore della forza, grande manipolatore e malvagio dittatore senza scrupoli.

Snoke si è rivelato, nonostante la breve presenza scenica in Episodio VII, una figura intrigante e controversa, tanto da generare un’infinità di teorie circa la sua vera identità, la sua natura e le sue origini, con i fan che si sono dimostrati affascinati fin da subito da questo misterioso personaggio.

Dunque qual è il vero ruolo di Snoke nell’universo Star Wars?

star wars snoke

*** Attenzione seguono spoiler su Star Wars: Gli Ultimi Jedi ***

Questa è una domanda che, a questo punto, dopo aver visto Star Wars: Gli Ultimi Jedi, non solo crediamo potrebbe non ricevere mai una risposta ma, la suddetta risposta è praticamente inutile e pleonastica, un’argomento che risulterà ininfluente rispetto al prossimo capitolo della saga, quando proprio J.J. Abrams ritornerà dietro la macchina da presa per concludere la trilogia da lui iniziata, senza poter contare sull’appoggio narrativo di quel personaggio tanto ben introdotto ne Il Risveglio della Forza.

La fine di Snoke per mano di Kylo Ren, in una maniera tanto inaspettata quanto ridicola ed imbarazzante, ha distrutto in pochi fotogrammi un personaggio che senz’altro meritava più considerazione e rispetto.

Invece quanto accaduto ne Gli Ultimi Jedi ci dice solo una cosa: non era Kylo ad essere un burattino nelle mani del Leader Supremo, quanto quest’ultimo ad essere lo strumento che ha permesso a colui che fu Ben Solo di issarsi sullo scranno del Primo Ordine.

La fine del deturpato e misterioso Leader Supremo è quasi la “prova d’esame” di Kylo il quale, nella più classica (ma a mio avviso “offensiva”, perché entrambi non sono dei Sith) interpretazione starwarsiana dell’allievo che uccide il maestro, acquisisce quell’importanza formale di ruolo dominante all’interno della gerarchia del Primo Ordine, cosa che a suo nonno non era mai riuscita (negli anni dell’Impero), anche se Darth Vader, bisogna ammetterlo, non è mai stato schiavo del fascino del regnante.

Possibile quindi che Snoke abbia ricoperto solo un ruolo funzionale all’ascesa al potere di Kylo? C’è la possibilità che possa essere miracolosamente ancora in vita? Forse il franchise Star Wars, in qualche modo (libri, fumetti o quant’altro) tornerà ad occuparsi di questo personaggio troppo sottovalutato (e contemporaneamente sopravvalutato dall’intero fandom), sottoutilizzato e frettolosamente messo da parte?

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Comicbook

...e questo?
Sonic The Hedgehog
Sonic 2 si farà! Il sequel di Sonic the Hedgehog annunciato da Paramount Pictures