Day of the Dead: Bloodline, il trailer ci mostra zombi intelligenti e veloci!

Day of the Dead: Bloodline

Il mondo dell’horror cinematografico, in particolar modo il genere zombi, ha perso il suo maestro George Romero a luglio di quest’anno, quando il celebre regista newyorkese ci ha lasciati all’età di 77 anni.

Tuttavia la sua influenza, lascito di una carriera memorabile, torna prepotentemente a farsi sentire ogni volta che qualche zombi riappare in cerca di carne fresca da azzannare, cosa che accadrà nel prossimo Day of the Dead: Bloodline, film che rivisiterà il classico Day of the Dead del 1985, a sua volta remake de Il giorno degli zombi, terzo in ordine cronologico della serie dei morti viventi firmata proprio da Romero.

I fan di Romero ricorderanno che l’originale Day of the Dead era ambientato in un bunker sotterraneo abitato da un piccolo gruppo di militari e scienziati, mentre il mondo esterno è invaso dagli zombi uno dei quali, Bub, sembra aver conservato ancora un barlume di coscienza ed intelligenza.

La nuova pellicola, diretta da Hèctor Hernández Vicens, ha un’ambientazione simile al film del 1985, con la presenza di un non morto stranamente intelligente e zombi micidiali che si muovono molto velocemente.

Le immagini del trailer, che potete vedere qui di seguito, sembrerebbero anticipare un film interessante, ma il montaggio di queste sequenze potrebbe trarre in inganno e nascondere, alla fine, la solita storia zombi trita e ritrita della quale, al momento, non sentiamo proprio la necessità.

Per capire se Day of the Dead: Bloodline può davvero essere un film valido, nonostante nasca come l’ennesimo remake, bisognerà attendere l’uscita nelle sale cinematografiche prevista per il 5 gennaio 2018.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Gizmodo

Leggiamo altro?
matrix will smith
Will Smith biasima Will Smith, in un’intervista in cui rimpiange Matrix