Semplicemente Nerd!

Harry Potter: una “fake news” nelle edizioni del 20esimo anniversario dei libri!

Le fake news sono ovunque, sui social, in televisione e, ora, si possono trovare anche nei libri di Harry Potter.

Le nuove (nonché bellissime) edizioni degli amati romanzi sul giovane mago scritti da J.K. Rowling, realizzate insieme a tanti altri oggetti e collezionabili per festeggiare il 20esimo anniversario dall’uscita del primo romanzo, Harry Potter e la Pietra Filosofale, includono infatti un errore che i fan non hanno mancato di individuare poco dopo aver aperto il libro.

Acquista i romanzi del 20esimo anniversario cliccando QUI

La casa editrice Bloomsbury non si è infatti limitata a ristampare i romanzi ma, in essi, ha incluso anche tutta una serie di curiosità e fatti sul magico mondo di Harry Potter, più alcuni “gossip” riguardanti la scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts. Purtroppo, però, tra questi è presente anche un errore piuttosto grossolano.

Come fatto notare da The Rowling Library, nelle edizioni dei libri che riportano l’araldica di Tassorosso e Corvonero (e solamente in questi), è stato “rivelato” al pubblico che la Professoressa Pomona Sprite (l’insegnante di erbologia) e Filius Vitious (l’insegnante di Incantesimi e musica) sono in realtà coinvolti in una relazione sentimentale; fatto che, ovviamente, non è vero.

Ma da dove arriva questo errore?

Le sue origini risalgono ad un fake tweet pubblicato all’inizio dell’anno scorso, attraverso un roundup di Collegehumor. Qui, un finto profilo Twitter della scrittrice rispondeva ad una domanda di un fan, interessato a scoprire se gli insegnanti di Hogwarts fossero coinvolti in una qualche tipo di relazione. Un fake tweet che, ora, è nei libri ufficiali della saga.

Bloomsbury ha comunque già confermato di aver individuato l’errore e che, nelle prossime ristampe dei libri, questo sarà prontamente rimosso.

 

Close