Semplicemente Nerd!

Ascoltiamo Josh Hutcherson raccontare di quando scoreggiò in faccia a Tom Hanks

Josh Hutcherson rivela al The late Show di James Corden il momento più imbarazzante della sua vita, quando scoreggiò in faccia a Tom Hanks

Mentre molti di voi lo ricorderanno per il suo importante ruolo in The Hunger Games (anche se, per me, resterà sempre il ragazzino di Zathura), vi sorprenderà scoprire che Josh Hutcherson ha esordito come attore nel mondo di Hollywood all’età di 9 anni, a fianco di una leggenda del cinema di cui avrete probabilmente già sentito parlare: Tom Hanks.

Il film era The Polar Express, diretto da un altro big del grande schermo, Robert Zemeckis, uscito nel 2004 in Italia e realizzato completamente in CGI grazie all’ausilio della motion capture.

Ospite al The Late Late Show di James Corden, Huctherson ha ricordato il suo ingresso nel mondo del cinema tramite un divertente aneddoto, definito da lui stesso come “il momento più imbarazzante della mia vita”.

Ecco l’intervista in cui l’attore ricorda il momento in cui scoreggiò in faccia a Tom Hanks:

Lieti che la sua carriera non sia finita in seguito all’episodio.

Close