La serie TV de Il Signore degli Anelli vuole prendere il posto di Game of Thrones

Le riprese della serie TV de Il Signore degli Anelli partiranno nel 2019. L’intenzione di Amazon e quella di colmare il vuoto lasciato da Game of Thrones

I fan della saga fantasy più famosa di tutti i tempi, Il Signore degli Anelli, in questi giorni sono perennemente alla ricerca di informazioni sull’annunciata serie TV di Amazon che, secondo le prime indiscrezioni, dovrebbe vedere la luce sulla piattaforma di video on demand dell’amazzone non prima del 2020.

Informazioni che trovano ora un riscontro in un articolo pubblicato dall’edizione tedesca del noto sito IGN, il quale sostiene di aver parlato direttamente con le alte sfere di Amazon le quali, a loro volta, hanno confermato che le riprese dello show partiranno nel 2019 per poter offrire ai fan una prima stagione nel 2020.

Correlato:

Le intenzioni del colosso statunitense, che sappiamo realizzerà una serie dai costi per singolo episodio davvero proibitivi (più di 100 milioni di dollari a puntata), sarebbero quelle di “colmare il vuoto lasciato da Game of Thrones”; la serie TV di HBO che, ricordiamo, vedrà la sua ultima stagione proprio nel 2019.

Al momento, tuttavia, le uniche informazioni confermate riguardanti la serie TV de Il Signore degli Anelli riguardano la storia da essa raccontata, che si concentrerà su alcuni eventi avvenuti prima di quanto narrato ne La Compagnia dell’Anello.

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments