Star Trek Discovery: cinque interrogativi sollevati dal mid-season finale

star trek discovery starship

Cosa ci aspetterà nei rimanenti episodi della prima stagione di Star Trek Discovery? Ecco le nostre ipotesi!

Star Trek Discovery ha chiuso la prima parte della sua stagione d’esordio con l’episodio Nella foresta mi addentro, una puntata che ha lasciato diversi interrogativi nella mente degli appassionati. IL primo ciclo di episodi con protagonisti la Burnham e Lorca ha mostrato i primi passi della guerra tra Federazione e Impero Klingon, narrati con un tono cupo e che ha sollevato diversi dubbi nei trekkie più intransigenti.

Nonostante qualche dubbio su alcuni dettagli di Star Trek Discovery, in primis lo strano look dei Klingon, questi primi nove episodi della serie hanno progressivamente mostrato una buona struttura narrativa. Gran parte del merito è di un personaggio carismatico come il capitano Lorca, interpretato da Jason Isaac, ma non possiamo ignorare che ad attirare gli spettatori sono anche alcuni degli interrogativi lasciati in sospeso dall’ultimo episodio. Ne abbiamo identificati cinque che secondo noi saranno alla base della seconda parte di questa stagione di Star Trek Discovery

Dove si trova la Discovery?

Alla fine di Nella foresta mi addentro, la Discovery ha compiuto un balzo con la propulsione a spore. Sarà stato il forte stress di Stamets dopo bene 133 microsalti di seguito o qualche altro problema, ma il salto pensato per riportare la Discovery nello spazio federale sembra non avere raggiunto il suo scopo.

star trek discovery

Le nostre ipotesi sono due. La prima, vede Star Trek Discovery seguire la linea guida della serie Voyager, con l’astronave federale trasportata in una zona dello spazio mai esplorata prima. L’altra idea nasce dalla dichiarazione di Lorca che con il motore a spore si possano raggiungere altre realtà. Che sia l’Universo dello Specchio?

Cosa sta accadendo a Stamets?

Ultimamente le cose si stanno facendo complicato per Stamets. Dopo aver scelto di sacrificarsi per non rendere il tardigrado spaziale uno strumento per la guerra con i Klingon, l’ufficiale si è trasformato a sua volta in uno degli ingranaggi del motore spore, mescolando il DNA del tardigrado al suo.

star trek discovery 2

Inizialmente è sembrato un elemento divertente, rendendo Stamets meno burbero e più piacevole rispetto ai primi episodi. Ma poi le cose sono diventate strane, prima con l’incidente con Harry Mudd ( Toglie di senno fin anche i più saggi). In seguito, Stamets in un episodio si riferisce al cadetto Tilly chiamandola Capitano, come se avesse visto nel futuro. Indizio finale, lo sguardo catatonico di Stamets dopo il salto nel nono episodio di Star Trek Discovery, con gli occhi che sono divenuti di un bianco lattiginoso. Cosa sta accadendo a Stamets?

Cosa spinge Lorca ad essere protettivo con Burnham?

Il capitano Lorca sembra avere un certo interesse in Burnham, anche se non è del tutto chiaro il motivo. Questa ossessione sembra evidente fin dal loro primo incontro in Il contesto è per i re, quando Lorca ha manovrato parecchi fili per portare la Burnham sulla Discovery.  Possiamo teorizzare che questo operato di Lorca sia dovuto al valido apporto che Burnham potrebbe dare nella guerra.

star trek discovery 3

Ma questo diventa ancora più complicato quando Lorca si getta al salvataggio di Sarek in Lete, solo per sostenere la Burnham. La priorità data da Lorca a Tyler era di proteggere la Burnham ad ogni costo. Un atteggiamento simile alla reticenza di Lorca nel lasciare che la Burnham si unisca a Tyler nella missione sulla Nave dei Morti dei Klingon. Cosa c’è che Lorca non sta rivelando al suo equipaggio?

Ash Tyler nasconde qualcosa?

L’interrogativo maggiore di Star Trek Discovery al momento. Comparso per la prima volta in Scegli il tuo dolore, Tyler diventa un essenziale compagno per Lorca nel fuggire dalla nave Klingon.  Tyler confessa di esser stato prigioniero dei Klingon per mesi, sopravvivendo alla durezza della detenzione sfruttando la perversa infatuazione di L’Rell nei suoi confronti, e che si sia concesso a lei per sopravvivere.

star trek discovery ash tyler

Eppure il modo in cui L’Rell si comporta con Tyler una volta a bordo della Discovery in Nella foresta mi addentro sembra indicare che sia qualcosa che non torna. Possiamo ipotizzare che in realtà Tyler sia Voq, chirurgicamente alterato, e che i flashback visti nell’episodio siano in realtà momenti salienti delle operazioni. In questo caso, sarebbe interessante notare che Tyler non ricorda nemmeno un Klingon, rendendolo un vero e proprio agente dormiente a bordo della Discovery! Abbiamo una spia a bordo?

La guerra tra la Federazione e Klingon continua?

Il finale di metà stagione di Star Trek Discovery vede l’equipaggio della Discovery trovare un modo per aggirare l’occultamento Klingon, privando i nemici della loro arma principale. Possiamo quindi immaginare che abbiano comunicato questi dati fondamentali prima di compiere quell’ultimo, fatidico balzo con il motore a spore?

star trek discovery cover 1

Sappiamo che nella futura seconda stagione non ci sarà spazio per la guerra Federazione-Klingon, e che più di un episodio dei futuri sei episodi coinvolgerò l’Universo dello Specchio. Ci sarà ancora spazio per analizzare la guerra con i Klingon, o la Flotta Stellare avrà risolto la questione entro il momento del ritorno della Discovery da dove si trova ora?

Questi cinque interrogativi sono i nostri dubbi su cosa potremmo scoprire nei rimanenti episodi di Star Trek Discovery, di cui è già stata annunciata la data di ripresa su Netflix!

Tai nasha, no karosha

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti